Titolo II - Capo 3 - FAQ

 

Dal riquadro Documenti FAQ è possibile scaricare le FAQ in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco è superiore al numero di FAQ contenute nel documento pdf, è possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ è elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 126 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 77 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 124 FAQ :..


71 - (D) Buonasera, una ditta individuale che svolge attività di bar può attivare un secondo codice ateco ( lavanderia), e fare richiesta di finanziamento per il secondo codice ateco richiamando il punto c dell'art. 3 del regolamento.
Grazie

(R)
L’ipotesi da Lei prospettata non evidenzia criticità. I settori di intervento ammissibili sono quelli previsti nell’art. 2, comma 1 lettera b) dell’Avviso pubblico. Nell’apposita sezione dedicata sul sito internet www.sistema.puglia.it, è possibile inserire i codici Ateco a sei cifre al fine di verificarne l’ammissibilità o meno. Durante l’espletamento della fase istruttoria, sarà valutato se l’iniziativa rispetta le prescrizioni dell’Avviso.
70 - (D) Salve,
la Società X, proponente il progetto di investimento, desidera acquistare e ristrutturare immobile da adibire ad attività, dalla società Y.
La società X e costituita da parenti dei soci della società Y.
Le 2 società non hanno soci in comune.
E' ammissibile la transazione (acquisto) dell'immobile tra le 2 società?
Grazie

(R)
Non sono ammissibili alle agevolazioni "gli acquisti infragruppo, gli acquisti da soci o amministratori dell’impresa beneficiaria/proponente, da coniugi, parenti o affini entro il terzo grado di uno dei soci o amministratori dell’impresa beneficiaria anche nel caso in cui il rapporto sussista con un soggetto che rivesta il ruolo di amministratore o socio dell’impresa fornitrice".
69 - (D) Gentilissimi,
in merito alla misura Titolo II, vorrei sapere se per un laboratorio orafo, in una iniziativa di nuova unità produttiva, i costi relativi all'impianto antintrusione, siano da comprendersi nella voce b, c o d dell'Allegato A. Ringrazio anticipatamente.

(R)
Le spese per impianto antintrusione sono imputabili alla categoria opere murarie ed assimilate (lett. c).
68 - (D) GRADIREI SAPERE SE SONO AMMISSIBILI - PER UN AVVIO DI ATTIVITA' PRODUTTIVA - ALLE AGEVOLAZIONI, INVESTIMENTI COSTITUITI DA ARREDI PER ESPOSIZIONE, IL CUI COSTO SUPERA EURO 500,00 CHE RIMARRANNO NELLA DISPONIBILITA' DELL'IMPRESA RICHIEDENTE ALMENO CINQUE ANNI.

(R)
Le spese riferite alle attrezzature per “allestimento show room” non si considerano ammissibili, in quanto si tratterebbe di scorte di magazzino e, quindi, di beni oggetto dell’attività commerciale che l’impresa potrebbe vendere.
Sono ammissibili esclusivamente i costi per realizzare lo show room (opere murarie, scaffalature, pareti attrezzate, etc.).
67 - (D) Buongiorno, si pone il seguente quesito: qualora in sede di rendicontazione venga prodotto un titolo di spesa solo parzialmente pagato sarà possibile ammettere ad agevolazione la quota parte dello stesso regolarmente pagata?

(R)
Ai sensi dell'art. 8 punto 6) dell’Avviso l’impresa ritenuta ammissibile, anche per il tramite del Soggetto Finanziatore o del Confidi, entro 2 mesi dalla documentata conclusione dell’investimento, inoltra la richiesta di erogazione del contributo unitamente alla seguente documentazione: … copia dei titoli di spesa debitamente quietanzati ed annullati”, mentre all’art. 13 co. 2), lett. m) si richiede di allegare alla richiesta di erogazione “documentazione bancaria attestante l’avvenuto pagamento a saldo dei titoli di spesa”. Si ritiene, quindi, che il pagamento parziale non soddisfi quanto richiesto dall’Avviso, vale a dire il pagamento dell’intero titolo di spesa determinando, pertanto, l’inammissibilità totale della fattura.
Pag. 12 di 25 : [10 Prec.] Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. [10 Succ.]