Titolo II - Capo 3 - FAQ

 

Dal riquadro Documenti FAQ è possibile scaricare le FAQ in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco è superiore al numero di FAQ contenute nel documento pdf, è possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ è elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 126 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 77 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 124 FAQ :..


41 - (D) È AMMISSIBILE ALLE AGEVOLAZIONI DEL TITOLO II, L’ACQUISTO DÌ UN AUTOCARRO PER IL TRASPORTO DÌ LASTRE DÌ VETRO DA PARTE DÌ UN IMPRESA CHE SVOLGE L’ATTIVITA’ DÌ LAVORAZIONE DEL VETRO PIANO (VETRERIA). NELLO SPECIFICO SI CHEDE CONFERMA CHE IL SUDDETTO BENE STRUMENTALE SIA, AI FINI DELLE AGEVOLAZIONI, CONSIDERATO FUNZIONALE AL CICLO PRODUTTIVO.

(R)
Ai sensi dell’art. 4 dell’Avviso sono ammissibili i mezzi mobili strettamente necessari al ciclo di produzione … purché dimensionati all’effettiva produzione, identificabili singolarmente ed a servizio esclusivo dell’unità produttiva oggetto delle agevolazioni.
Ed, inoltre, con riferimento ai mezzi mobili targati, sono ammissibili solo se strettamente funzionali e pertinenti rispetto all’attività ammissibile svolta dall’impresa, immatricolati autocarro e nel caso di autovetture devono essere furgonate (prive di sedili posteriori), oltre che immatricolate autocarro.
Si rammenta, infine, che la spesa è ammissibile a condizione che la stessa sia compresa in un piano di investimenti organico e funzionale, rispondente alle prescrizioni di cui all’art. 3 dell’Avviso.
40 - (D) Salve, è ammissibile l’acquisto o costruzione di una nuova unità immobiliare ove trasferire la sede legale ed operativa dell’impresa?
Si precisa che la vecchia sede operativa è di proprietà della ditta.

(R)
Si, è ammissibile.
Al momento della presentazione della domanda occorre sempre chiarire se trattasi di creazione di una nuova unità produttiva da aggiungere alla esistente o di trasferimento ed occorre sempre allegare la copia del titolo di disponibilità della vecchia sede operativa (copia contratto di locazione, di comodato, atto di acquisto, ecc.).

Laddove la vecchia sede sia di proprietà, occorrerà fornire anche:

• una Dichiarazione sostitutiva di atto notorio (DSAN) che attesti che la destinazione della vecchia sede sarà mantenuta per i cinque anni successivi alla data di completamento dell’investimento;

• una Dichiarazione sostitutiva di atto notorio (DSAN) riportante una descrizione del ciclo produttivo dell’impresa evidenziando, nel dettaglio, l’utilizzo della vecchia sede.

Qualora la vecchia sede sia di proprietà ma non verrà reimpiegata all’interno del ciclo produttivo dell’impresa e/o non verrà mantenuta per i cinque anni successivi alla data di completamento dell’investimento, occorrerà fornire l'originale di una perizia giurata di un tecnico abilitato iscritto all’albo (Geom., Arch. o Ing.), all’interno della quale lo stesso tecnico deve riportare il valore del vecchio immobile ed il valore del suolo su cui il vecchio immobile insiste. Il tutto, al fine di ammettere il costo per l’acquisto/costruzione della nuova unità immobiliare al netto del valore del vecchio immobile.
39 - (D) Domanda: nel caso in cui la banca concede un finanziamento di importo inferiore al programma di investimento presentato, in fase di rendicontazione bisogna dimostrare di aver realizzato tutto l'investimento proposto o è sufficiente fermarsi all'importo del finanziamento bancario?

(R)
In sede di rendicontazione è necessario documentare la realizzazione dell’intero investimento proposto ed ammesso ad agevolazioni a prescindere dall’ammontare del finanziamento concesso.
38 - (D) Buonasera,
con la presente si richiede se l'apertura di un distributore di carburante agricolo possa usufruire delle agevolazioni previste dal Titolo II Capo III.
Inoltre, qualora sia possibile, se sia agevolabile l'acquisto dell'autobotte per il trasporto del carburante presso le cisterne dei clienti.
Cordiali saluti.

(R)
No, non è ammissibile.
I settori di intervento ammissibili sono quelli previsti nell’art. 2, comma 1 lettera b) dell’Avviso pubblico. Nell’apposita sezione dedicata sul sito internet www.sistema.puglia.it, è possibile inserire i codici Ateco a sei cifre al fine di verificarne l’ammissibilità o meno.
37 - (D) Vorrei sapere se un finanziamento chirografario da parte di un istituto di credito è una forma adatta per poter accedere al titolo II?

(R)
Si, sia nel Regolamento che nell’Avviso si fa riferimento al finanziamento bancario non specificando se chirografario o ipotecario, ecc.
Pag. 18 di 25 : [10 Prec.] Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. [10 Succ.]