PIA Piccole Imprese 2015 - FAQ

 

Dal riquadro Documenti FAQ è possibile scaricare le FAQ in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco è superiore al numero di FAQ contenute nel documento pdf, è possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ è elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 244 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 167 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 244 FAQ :..


  - (D) Si pone il caso di una Pmi che a Gennaio 2017 ha stipulato un contratto di fitto del ramo d'azienda facente capo ad altra PMI. La durata del contratto è pari a 12 anni, con scadenza dunque al 31/12/2028.
La PMI conduttrice del ramo intende avviare un programma di investimenti candidabile al PIA. Allo scopo, il requisito di fatturato medio non inferiore a € 1,5 Milioni negli ultimi tre esercizi potrebbe essere agevolmente comprovato tenendo conto dei dati dell'azienda acquisita in fitto d'azienda, non essendo invece soddisfatto in capo all'impresa conduttrice.
Di entrambe le imprese si dispone di almeno 3 bilanci approvati. Entrambe sono società a responsabilità limitata e operano nel medesimo settore di attività. Anche la sede operativa è ora unica.
E' possibile procedere nel senso indicato?

(R)
Tale ipotesi è ammissibile solo qualora l’impresa cedente il ramo d’azienda abbia una partecipazione di controllo all’interno della compagine societaria dell’impresa proponente, così come previsto dal comma 1 dell’art. 3 dell’Avviso.
  - (D) Stiamo valutando la presentazione di un progetto per la realizzazione di un impianto per la produzione di compost.
E' un progetto molto valido e innovativo.
Leggendo il bando abbiamo tutte le caratteristiche richieste,
eccetto forse quella riguardante il numero minimo di ULA (10) relativamente ai 12 mesi precedenti alla data di richiesta dell'agevolazione.
Avendo avuto l'azienda in media 3 dipendenti in detto periodo, vorremmo capire quali altre tipologie di addetti potrebbero rientrare nel conto delle ULA, per verificare se riusciamo a raggiungere la soglia richiesta.


(R)
Il dato ULA complessivo dell’impresa proponente nei dodici mesi precedenti la presentazione dell’istanza di accesso si calcola tenendo conto di quanto disciplinato dal Decreto MAP del 18.04.2005 che prevede: “per occupati si intendono i dipendenti dell’impresa a tempo determinato o indeterminato, iscritti nel libro matricola dell’impresa e legati all’impresa da forme contrattuali che prevedono il vincolo di dipendenza, fatta eccezione di quelli posti in cassa integrazione starordinaria”.
  - (D) in merito alla dichiarazione d'intenti per la costituzione dell'ATI , essa deve essere firmata digitalmente da tutti i legali rappresentanti delle costituendi l'ATI o e possibile farla firmare da loro calligraficamente allegando un documento d'identità in corso di validità?

(R)
Entrambe le modalità sono ammissibili.
  - (D) Per la previsione del costo di ogni singola voce di spesa occorre allegare dei preventivi?

(R)
I preventivi di spesa vanno allegati al progetto definitivo. In sede di presentazione dell’istanza di accesso si chiede di fare esclusivamente una previsione di costo nel Business Plan senza allegare preventivi di spesa.
  - (D) Fermo restando che le Spese Generali più gli Altri costi non possono eccedere il 18% delle spese ammissibili di ricerca e sviluppo; si chiede come debbano essere calcolate le Spese Generali ?
E' possibile una valutazione e rendicontazione forfettaria attraverso una % ricavata con un metodo equo e corretto? o è necessario prevederle e rendicontarle come la voce di spesa Altri Costi?

(R)
La valutazione e rendicontazione avverrà sulla base di quanto disciplinato dalle Linee Guida sulla R&S pubblicate nel BURP n. 8 del 15.01.2009. Resta inteso che non sono ammissibili costi rendicontati in maniera forfetaria. In sede di rendiconto dei costi occorrerà predisporre per tale voce apposita documentazione rendicontativa con giustificativi di spesa e dei pagamenti ad essi inerenti dimostrandone il collegamento al progetto di ricerca.
Pag. 11 di 49 : [10 Prec.] 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. [10 Succ.]