N.I.D.I. - FAQ

 

Dal riquadro Documenti FAQ è possibile scaricare le FAQ in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco è superiore al numero di FAQ contenute nel documento pdf, è possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ è elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 52 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 40 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 52 FAQ :..


7 - (D) Sono dipendente presso un'impresa edile. Intendo costituire una società con mia moglie che è casalinga per la realizzazione di piccoli lavori nel campo dell'edilizia. Posso presentare domanda per il bando Nidi?

(R)
Le sconsigliamo di presentare domanda di agevolazione se sua moglie non ha competenze nel campo dell'edilizia.
I soggetti svantaggiati devono essere in possesso delle competenze e devono avere piena consapevolezza in merito al progetto d'impresa presentato e ai suoi aspetti organizzativi e gestionali.
Tali competenze sono verificate, in istruttoria, durante un colloquio al quale potrà partecipare esclusivamente sua moglie essendo la persona in possesso dei requisiti di soggetto svantaggiato.
6 - (D) Per presentare domanda di agevolazione devo già avere i preventivi? Devo anche già avere un contratto di locazione della sede dove realizzare l'impresa?

(R)
Per poter presentare la domanda di agevolazione si deve essere già in possesso dei preventivi per le spese di investimento.

Per la sede, invece, non è necessario avere già un contratto ma basta aver individuato l'immobile e conoscerne gli estremi catastali.
5 - (D) Qual è la scadenza del Bando? Quando sarà pubblicata la graduatoria delle domande ammesse?

(R)
Il bando Nidi funziona a sportello, non ha scadenza e non prevede la pubblicazione di graduatorie. Le domande di agevolazione sono protocollate e istruite secondo l’ordine cronologico di arrivo.

Considerata l'ampia dotazione finanziaria del bando non è necessario affrettarsi per presentare la domanda. Consigliamo, piuttosto, di valutare bene l'investimento previsto ed elaborare un progetto d'impresa valido e sostenibile dal punto di vista economico e finanziario.
4 - (D) È vero che la spesa e l’agevolazione per opere edili ha una limitazione del 30%?

(R)
Sì. Le spese per opere edili e di ristrutturazione (che comprendono anche gli impianti elettrici, termo-idraulici, di condizionamento e climatizzazione, telefonici e telematici, di produzione di energia, strutture prefabbricate e amovibili) sono complessivamente ammissibili entro il limite del 30% dell’importo dell’investimento in altre attrezzature.
3 - (D) Per presentare domanda di agevolazione per il bando Nidi, l'impresa deve essere già costituita?

(R)
Si può presentare domanda di agevolazione anche senza aver già costituito l'impresa o aperto partita IVA.

Se l'impresa è costituita da meno di sei mesi si può presentare domanda solo se l'impresa non ha emesso fatture attive né percepito corrispettivi.
Pag. 10 di 11 : Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 [10 Succ.]