Start - FAQ

 

Dal riquadro Documenti FAQ è possibile scaricare le FAQ in formato pdf ed excel.

Nel caso del documento pdf, se il numero di FAQ presenti in elenco è superiore al numero di FAQ contenute nel documento pdf, è possibile generare una versione aggiornata del documento.

Se il numero di FAQ è elevato la procedura di generazione del documento potrebbe durare qualche minuto.

Imposta campi per la ricerca
Documenti FAQDocumento in formato pdf (contiene 44 FAQ) - [Scarica  .pdf  - 27 Kb]
Documento in formato excel - [Scarica file.xls]

..: Sono presenti 44 FAQ :..


4 - (D) La mia candidatura può essere firmata con altra firma digitale, per esempio quella del mio commercialista?

(R)
No, la candidatura deve recare la firma digitale del richiedente il contributo
3 - (D) sono un commerciante autonomo posso fare la domanda start?

(R)
no, in quanto soggetto iscritto al Registro delle imprese (cfr. paragrafo 3.1 dell'Avviso)
2 - (D) Domanda: E’ possibile utilizzare il certificato di attribuzione della partita iva ricevuto al momento dell’apertura della partita iva se lo stesso non ha subito variazioni?

(R)
Si. E’ sufficiente che in calce al documento allegato venga inserita la seguente dicitura:
“Il sottoscritto ________________, in qualità di Titolare, ai sensi e per gli effetti dell’art.23 del D.Lgs 82/2005 e consapevole delle responsabilità penali di cui all’art.76 del medesimo D.P.R. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, attesta la corrispondenza delle copie dei documenti allegati ai documenti conservati agli atti” e che la stessa sia debitamente sottoscritta.
E’ altresì possibile esibire la scheda anagrafica prelevata dal cassetto fiscale contenente le medesime informazioni presenti sul certificato di attribuzione della partita iva inserendo la seguente dicitura: “Il sottoscritto ________________, in qualità di Titolare, ai sensi e per gli effetti dell’art.23 del D.Lgs 82/2005 e consapevole delle responsabilità penali di cui all’art.76 del medesimo D.P.R. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, attesta la corrispondenza delle copie dei documenti allegati ai documenti conservati agli atti” e che la stessa sia debitamente sottoscritta.
1 - (D) Vorrei conoscere le modalità da utilizzare ai fini della conformità della dichiarazione del certificato di attribuzione della P.IVA

(R)
è sufficiente che in calce al documento allegato venga inserita la seguente dicitura:
“Il sottoscritto ________________, in qualità di Titolare, ai sensi e per gli effetti dell’art 47 del DPR n. 445/2000 e dell’art.23 del D.Lgs 82/2005 e consapevole delle responsabilità penali di cui all’art.76 del medesimo D.P.R. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, attesta la corrispondenza delle copie dei documenti allegati ai documenti conservati agli atti” e che la stessa sia debitamente sottoscritta.
Pag. 9 di 9 : Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9