"Diritti a Scuola": pubblicato il nuovo Avviso

Immagine associata al documento: A seguito dell'Accordo sottoscritto il 9 novembre 2012 dal Presidente Vendola e dal Ministro Profumo, con determina dirigenziale n. 1804 del 20 novembre 2012 , è stato approvato l'Avviso n. 7/2012 - "DIRITTI A SCUOLA", per un impegno complessivo di 25 milioni.

Si tratta - dichiara l'assessore Sasso - della quarta edizione del progetto - già avviato con successo negli scorsi anni scolastici, che ha coinvolto circa 180.000 ragazze e ragazzi, avvalendosi del lavoro di 4.604 docenti aggiuntivi e 1447 unità di personale ATA e che ha ottenuto un significativo miglioramento dei livelli di apprendimento degli studenti, come evidenziato dai risultati dell'indagine OCSE-PISA e INVALSI.

Possono partecipare al progetto le Istituzioni scolastiche statali primarie (con esclusione del settore dell'infanzia), secondarie di primo grado (inclusi gli Istituti comprensivi) e secondarie di secondo grado, per gli alunni del primo biennio, con particolare attenzione alle scuole a maggior rischio dispersione.
I destinatari dell'Avviso sono gli allievi delle scuole primarie, secondarie di primo grado, Istituti comprensivi e del biennio iniziale delle secondarie di secondo grado, con priorità per gli studenti che presentano situazioni di svantaggio e maggiori difficoltà di apprendimento.
La scadenza delle candidature è fissata alle ore 16.00 del 6 dicembre 2012.

Le informazioni in ordine al bando potranno essere richieste:
  • al Servizio Formazione Professionale, Viale Corigliano 1 Zona Industriale - Bari, il martedì e il giovedì dalle ore 10,00 alle ore 13,00;
  • ai seguenti numeri telefonici : 080/5405434 e 080/5405502;
  • - ai seguenti indirizzi e-mail: p.difonzo@regione.puglia.it e d.recchia@regione.puglia.it
L'avviso unitamente agli allegati è pubblicato sul B.U.R.P. n. 168 del 22 novembre 2012. -  
   
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 22 Novembre 2012
Fonte: Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l'Innovazione
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo, Programmazione 2007-2013
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 63 volte