Scheda Avviso Pubblico "Giardiniere d'arte per giardini e parchi storici"

Immagine associata al documento: Scheda Avviso Pubblico "Giardiniere d'arte per giardini e parchi storici"Avviso pubblico per il finanziamento di progetti formativi per la figura professionale del "Tecnico/a dell'analisi di progetti, della realizzazione, cura e manutenzione delle aree verdi e della conservazione, restauro e recupero di giardini e parchi storici (Giardiniere d'arte per giardini e parchi storici)".

Finalità

L'Avviso ha la finalità di finanziare progetti per la formazione della figura professionale di "Giardiniere d'arte per giardini e parchi storici", figura professionale inserita nel RRFP - Repertorio Regionale delle Figure professionali della Regione Puglia con il codice 491. Il Giardiniere d'arte per giardini e parchi storici è in grado di realizzare gli interventi rivolti alla conservazione, al rinnovamento, al rifacimento di elementi, spazi, architetture vegetali del giardino, padroneggiando le tecniche, i materiali e le modalità di messa a dimora, cura, prevenzione e rigenerazione degli elementi vegetali di cui sono composti. Realizza interventi di restauro, conservazione, manutenzione e gestione dei giardini e parchi storici nell'ambito del verde pubblico e privato, rispettando le forme originarie del giardino, valorizzando le peculiarità storiche, di cultura materiale, architettoniche, ambientali, paesaggistiche e di relazione.

Destinatari

I destinatari dei percorsi formativi a valere sul presente Avviso sono cittadini residenti o domiciliati in Puglia, che abbiano compiuto il 18° anno di età e che siano in possesso, in alternativa, di:
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • qualifica IeFP di operatore agricolo (qualifiche in uscita dagli Avvisi regionali OF);
  • diploma IeFP di tecnico agricolo (diplomi professionali in uscita dagli Avvisi regionali OF);
  • tre anni di esperienza lavorativa nel settore di riferimento (documentabile e comprovabile) con almeno diploma di scuola secondaria di primo grado.

Beneficiari

Possono presentare la proposta progettuale in risposta al presente Avviso gli operatori in forma singola che, alla data di presentazione dell'istanza, siano inseriti nell'elenco degli Organismi accreditati all'erogazione di servizi formativi ai sensi della D.G.R. n. 1474 del 02/08/2018 e ss.mm.ii. e dell'Avviso pubblico approvato con determinazione dirigenziale della Sezione Formazione Professionale n. 653 dell'11/06/2019 e ss.mm.ii..
L'attuazione dell'attività formativa dovrà prevedere obbligatoriamente, oltre all'organismo formativo accreditato, il coinvolgimento di:
  • Uno o più giardini storici di rilievo (appartenenti a Ministero della Cultura, Enti territoriali, Fondazioni o Dimore storiche), con l'obiettivo di offrire spazi per lo svolgimento della parte pratica del corso, nonché per visite e attività di laboratorio;
  • Tessuto imprenditoriale e produttivo, compreso il Terzo settore, presente sul territorio (es. filiera florovivaistica, aziende con OS24, etc.) con l'obiettivo, attraverso partenariati o azioni sinergiche, di accrescere l'esperienza formativa e generare un primo contatto col mondo del lavoro.
Potranno inoltre essere coinvolti nella erogazione dei corsi anche:
  • Istituti Agrari, che potranno mettere a disposizione docenti per le materie tecniche del corso, con particolare riferimento alle competenze di agraria e botanica, nonché aule, laboratori e spazi di esercitazione;
  • Istituzioni di Alta formazione artistica, che potranno mettere a disposizione docenti per le materie tecniche del corso, con particolare riferimento alle competenze di arti plastiche e visive, nonché aule, laboratori e spazi di esercitazione;
  • Università, che potranno mettere a disposizione eventuali aule per la parte teorica e docenti per le materie di architettura del giardino e del paesaggio, storia dell'arte, storia dei giardini, botanica, scienze della natura; potranno inoltre mettere a disposizione dei corsi (svolgimento di lezioni e laboratori) gli Orti Botanici afferenti ai dipartimenti di Botanica.

Operazioni finanziabili

Con il presente Avviso potranno essere finanziati non meno di n. 5 (cinque) percorsi formativi, per un importo massimo finanziabile pari ad Euro 120.280,00 ciascuno. La gestione finanziaria dei predetti percorsi formativi avviene con l’utilizzo delle Unità di Costo Standard (UCS) approvate nell’ambito del Programma Nazionale per la Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori - GOL Piano attuativo regionale per le misure di formazione. I costi sono rimborsati secondo la metodologia di calcolo a UCS 3 “Riqualificazione con riconoscimento a processo”.

Modalità di partecipazione

L’istanza, corredata da tutti gli allegati, dovrà essere trasmessa esclusivamente attraverso posta elettronica certificata (pec) intestata al Soggetto proponente, all’indirizzo giardinieridarte.regione@pec.rupar.puglia.it avente ad oggetto: “Avviso pubblico Giardiniere d'arte per giardini e parchi storici – (Ragione Sociale del Proponente)”.

Le proposte progettuali possono essere presentate a partire dal giorno 30/01/2023 fino alle ore 12:00 del giorno 15/02/2023.

Il messaggio di posta elettronica certificata dovrà contenere, pena l’esclusione, tutti i singoli allegati in formato pdf, firmati digitalmente (CAdES o PAdES - non sono ammessi file .zip, .rar o altre modalità che non permettano di verificare nel messaggio di posta elettronica la presenza dell’istanza e degli allegati) dal Legale rappresentante del Soggetto proponente costituiti da:
  • istanza di finanziamento conforme all’Allegato 1;
  • formulario di progetto conforme all’Allegato 2;
  • lettere di adesione al progetto sottoscritte con i soggetti obbligatori di cui al Paragrafo 5, conformi all’Allegato 3;
  • eventuali lettere di adesione al progetto sottoscritte con gli Istituti Agrari, le Istituzioni di Alta formazione artistica e le Università, conformi all’Allegato 3.
Ogni Soggetto proponente potrà presentare al massimo n. 1 (una) proposta progettuale, pena l’inammissibilità delle proposte progettuali presentate successivamente.
Le proposte progettuali vengono finanziate secondo l’ordine cronologico di presentazione delle istanze, sulla base del raggiungimento del valore soglia di 60/100 e fino a concorrenza delle risorse disponibili.

Continua a leggere e scarica la Scheda completa - [Scarica  .pdf  - 222 Kb][Apri   .pdf ]
Data Pubblicazione sul portale: 10 Gennaio 2023
Fonte: Sezione Formazione
Aree Tematiche: Formazione, Politiche per lo Sviluppo, Repertorio Figure Professionali, Giardinieri d'Arte, Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 726 volte
Letto: 70 volte