Immagine associata al documento: TecnoNidi: Pubblicazione Avviso e presentazione domanda preliminare

In Evidenza . . .

TecnoNidi: Pubblicazione Avviso e presentazione domanda preliminare
Con Determinazione del Direttore Generale PugliaSviluppo SPA n. 25 del 22 novembre 2023, pubblicata nel BURP n. 104 del 23 novembre 2023 è stato approvato lo schema di Avviso per la presentazione delle domande di accesso alla misura TECNONIDI.
La pagina dell'Avviso TecnoNidi è raggiungibile attra... leggi » -     

Scheda Avviso Tecnonidi - Aiuti alle piccole imprese innovative

Immagine associata al documento: Scheda Avviso Tecnonidi - Aiuti alle piccole imprese innovativeAvviso a sportello a partire dal 19/09/2017

In data 23/11/2023 è stata pubblicata la Scheda aggiornata dell'Avviso edizione 2023

Avviso a sportello per la presentazione delle istanze di accesso al Fondo Tecnonidi ai sensi del Regolamento UE n. 651/2014 della Commissione del 17/06/2014 pubblicato sulla G.U. L187 del 26/06/2014 e s.m.i.., e dell'Accordo di Finanziamento sottoscritto tra la Regione Puglia e Puglia Sviluppo in data 17/11/2023.

Cosa trovo in questa scheda?

Questa scheda contiene alcune informazioni sull'Avviso "TecnoNidi" rivolto al sostegno di piccole imprese innovative che, costituendo un'unità operativa nel territorio della Regione Puglia, intendono avviare o sviluppare piani di investimento a contenuto tecnologico, volto ad aumentare la competitività e l'occupazione ed affrontare le sfide della transizione ecologica e digitale.

Chi può richiedere l'agevolazione?

Possono richiedere l'agevolazione imprese riconducibili ad una delle seguenti tipologie:
  • regolarmente costituite ed iscritte al registro delle Start-up innovative istituito ai sensi del D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito in Legge n. 221 del 18/12/2012;
  • che hanno sostenuto costi di ricerca e sviluppo che rappresentino almeno il 10% del totale dei costi di esercizio in almeno uno dei tre anni precedenti la concessione dell'aiuto oppure, nel caso di una start-up senza dati finanziari precedenti, nella revisione contabile dell'esercizio finanziario in corso, come certificato da un revisore dei conti esterno, ovvero poter dimostrare attraverso una valutazione eseguita da un esperto esterno, che in un futuro prevedibile svilupperà prodotti, servizi o processi nuovi o sensibilmente migliorati rispetto allo stato dell'arte nel settore interessato e che comportano un rischio di insuccesso tecnologico o industriale;
  • che possono dimostrare di rientrare in una delle previsioni di cui alle lettere c) e d) del punto 80 dell'art. 2 del Regolamento UE 651/2014 e smi..

Quali attività posso realizzare con l'aiuto della misura TecnoNidi?

Le iniziative proposte devono essere riconducibili ad una delle aree di innovazione di seguito riportate:
  • Manifattura sostenibile
    • Nuovi materiali
    • Connettività avanzata
    • Intelligenza artificiale
    • Realtà Virtuale ed interfacce uomo-macchina avanzate
    • Automazione e robotica
    • Sensoristica
    • Elettrificazione dei sistemi di propulsione
    • Sistemi di propulsione ibridi e combustibili alternativi
    • Connettività avanzata
    • Connettività avanzata
    • Intelligenza artificiale
    • Realtà Virtuale ed interfacce uomo-macchina avanzate
    • Tecnologie e applicazioni dei sistemi a guida autonoma e a pilotaggio remoto
    • Tecnologie di fabbricazione aeronautica
    • Microsatelliti e servizi spaziali
    • Transizione ecologica
    • Qualità, tracciabilità e sicurezza alimentare
    • Nutraceutica
    • Agricoltura intelligente
    • Tutela delle produzioni locali
    • Efficienza energetica negli edifici
    • Eco-progettazione applicata ai mobili e agli elementi di arredo
    • Casa intelligente e sicura
    • Nuovi tessuti e applicazioni
    • Sostenibilità ambientale e circolarità dei prodotti
  • Salute dell'uomo e dell'ambiente
    • Salute digitale
    • Medicina predittiva, personalizzata e di precisione
    • Diagnostica avanzata
    • Sistemi medicali
    • Tecnologie per la riabilitazione, l'invecchiamento attivo e ambient assisted living
    • Telemedicina
    • Dispositivi medici e farmaci innovativi
    • Monitoraggio ambientale
    • Recupero ambientale
    • Recupero, riciclo e valorizzazione rifiuti
    • Gestione intelligente dei sistemi energetici
    • Tecnologie per l'energia e l'efficienza energetica
  • Comunità digitali, creative e inclusive
    • Fruizione eventi culturali
    • Gestione intelligente dei beni culturali
    • Turismo intelligente e sostenibile
    • Sviluppo di nuovi contenuti e servizi innovativi connessi
    • Logistica di ultimo miglio green
    • Logistica intelligente
    • Sicurezza informatica e privacy
    • Cloud Computing
    • Big data e data fusion
    • Intelligenza artificiale
    • Informatica sanitaria
    • Open science

    Come presentare domanda di agevolazione?

    L’istanza di accesso alle agevolazioni è redatta e inviata unicamente in via telematica attraverso la procedura online disponibile sul portale alla sezione “TecnoNidi” www.sistema.puglia.it/tecnonidi L’avvio della compilazione della domanda sarà possibile a partire dal giorno 23 novembre 2023 fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

    Il percorso di accesso alle agevolazioni prevede l'invio di una Istanza preliminare, allegati C.2 e D, documenti indicati all’articolo 6 dell’Avviso.

    Continua a leggere e scarica la Scheda completa - [Scarica  .pdf  - 205 Kb][Apri   .pdf ]
Data Pubblicazione sul portale: 10 Settembre 2017
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo, TecnoNidi
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 21,142 volte
Letto: 316 volte