Scheda aiuti all'avvio di microimprese realizzate da soggetti svantaggiati

 
A T T E N Z I O N E Si informa che con Determinazione Dirigenziale n. 464 del 16 Luglio 2009 (pubblicata sul BURP n. 113 del 23 luglio 2009) i termini per la presentazione telematica delle domande sono sospesi a decorrere dalle ore 12.00 del 31 Luglio 2009.

Inoltre, con Determinazione Dirigenziale n. 516 del 5 agosto 2009 i termini per l'invio postale delle domande gią presentate per via telematica entro le ore 12.00 del 31 luglio 2009 sono prorogati fino al giorno 10 agosto 2009.

L'eventuale ripresa dei termini per la presentazione delle domande sarą comunicata con nuova determina dirigenziale pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia.

Per richiedere informazioni e chiarimenti circa la presentazione delle istanze di accesso agli aiuti e le relative modalitą riportate nell'Avviso, utilizzare il servizio Richiedi Info su bando.


Obiettivo dell'azione č agevolare la nascita di nuove imprese promosse da alcune categorie di persone svantaggiate.

Beneficiari
1. microimprese inattive al momento della presentazione della domanda di concessione; Regolamento n. 25 del 21 novembre 2008 art. 3:
  • a) Microimpresa: imprese che occupano meno di 10 persone e realizzano un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiori a 2 milioni di Euro;
  • c) Impresa inattiva: impresa che non abbia emesso fatture attive o abbia percepito corrispettivi;

Le imprese non costituite al momento della presentazione della domanda dovranno costituirsi entro 60 giorni dal ricevimento della comunicazione di ammissibilitą pena la decadenza della stessa.
Le imprese dovranno essere partecipate per almeno la maggioranza, sia del capitale che dei soci, da soggetti aventi i seguenti requisiti:
  • giovani con etą tra 18 anni e 25 anni;
  • soggetti con etą tra 26 anni e 35 anni che non abbiano ancora ottenuto il primo impiego retribuito regolarmente;
  • soggetti fino a 35 anni di etą che nell'ultimo biennio a partire dalla data di presentazione della domanda abbiano completato percorsi formativi, coerenti con l'attivitą imprenditoriale da intraprendere, finanziati e/o autorizzati dal sistema pubblico della formazione professionale;
  • persone di etą tra 45 anni e 55 anni prive di un posto di lavoro o in procinto di perderlo;
  • disoccupati di lungo periodo, ossia persone senza lavoro per 12 dei 16 mesi precedenti, o per 6 degli 8 mesi precedenti nel caso di persone di meno di 25 anni;
  • donne di etą superiore a 18 anni.

Le domande di ammissione devono essere precompilate mediante procedura telematica e trasmesse esclusivamente a mezzo raccomandata A.R. a Puglia Sviluppo S.p.A., Via Amendola 168/5 - 70126 Bari

Per l'accesso alla procedura č necessario essere registrati e connessi al portale.       - [Scarica  .pdf  - 66 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 27 Maggio 2009
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 27,793 volte
Letto: 227 volte