Sezione Promozione del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle Imprese: chiarimenti in merito alle novità legislative su emissione fatture

Immagine associata al documento: Sezione Promozione del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle Imprese: chiarimenti in merito alle novità legislative su emissione fatture Si informa che in riferimento alla concessione di contributo riconosciuto dalla Sezione scrivente per le iniziative in oggetto e la cui idoneità è stata approvata con D.D. 87/2023, a seguito delle novità normative introdotte dall'art. 5, commi 6 e 7, del D.L 13/2023 conv. in L. 41/2023 si comunica quanto segue:
- per le istanze di concessione incentivi presentate fino al 21 aprile 2023, su tutti i giustificativi di spesa relativi all'acquisizione di beni e servizi emessi dal 1° giugno, dovrà essere apposta la dicitura "Intervento cofinanziato dalla Regione Puglia con D.G.R. n°624/2022" ai fini dell'ammissibilità della spesa rispetto al progetto finanziato.

Si invitano, pertanto, i Comuni e le Associazioni in indirizzo a comunicare ai propri fornitori la necessità di dare seguito al nuovo adempimento normativo sopra richiamato e di conseguenza, per le fatture emesse dal 1/6/2023 in poi, di inserire la dicitura sopra menzionata.

In assenza delle suddette indicazioni, la spesa relativa alla fattura non potrà essere ammessa a finanziamento in quanto priva di elementi di tracciabilità della spesa.

      -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 12 Giugno 2023
Fonte: Sezione Promozione Del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle Imprese
Aree Tematiche: Politiche per lo Sviluppo, Attività Economiche, Artigianali e Commerciali, Sezione Promozione del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle Imprese, Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 220 volte