Missione della Regione Puglia nel Regno Unito per promuovere l'aerospazio pugliese al Farnborough International Airshow 2022

Immagine associata al documento: Missione della Regione Puglia nel Regno Unito per promuovere l'aerospazio pugliese al  Farnborough International Airshow 2022 La Regione Puglia intensifica le politiche in favore dell'aerospazio, settore di punta della sua economia, partecipando con una delegazione di otto piccole e medie imprese e startup innovative pugliesi, Aeroporti di Puglia e Distretto Tecnologico Aerospaziale al Farnborough International Airshow 2022, in programma a Farnborough, nel Regno Unito, dal 18 al 22 luglio 2022. Si tratta del più importante salone dedicato all'aerospazio, vetrina di spicco per la presentazione di soluzioni e attrezzature d'avanguardia nei comparti aeronautico e spaziale. Un appuntamento al quale la Regione Puglia non è mai mancata negli ultimi 15 anni. La partecipazione all'edizione 2022 è organizzata dalla Sezione Promozione del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle Imprese con Puglia Sviluppo. In programma una doppia missione, imprenditoriale e istituzionale, nel corso della quale verrà sottoscritto un importante accordo per programmi di ricerca e annunciate le novità che caratterizzeranno l'aerospazio pugliese dei prossimi anni anche sotto il profilo produttivo.
A capo della delegazione l'assessore regionale allo Sviluppo economico Alessandro Delli Noci, che spiega: "Il Regno Unito è un partner importantissimo per la Puglia soprattutto nel settore aerospaziale. Nel 2021 è il secondo per le esportazioni (dopo gli Stati Uniti) e il terzo per le importazioni (dopo Stati Uniti e Germania). Il valore dell'export ha superato nel 2021 la somma di 55,8 milioni di euro, in crescita del 111,5% rispetto all'anno precedente. Ma l'Airshow di Farnborough non è soltanto una finestra su un mercato importante, è l'evento aerospaziale per eccellenza nel quale si annunciano le novità e si concretizzano gli scenari futuri dell'aerospazio mondiale, ma anche nazionale e regionale. Per la Puglia è un evento fondamentale per l'attrazione degli investimenti di settore. Nel corso della missione incontrerò, tra gli altri, il presidente dell'Enac, l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, il presidente dell'Asi, l'Agenzia Spaziale Italiana, e i vertici di Avio Aero, sottoscriverò un importante accordo di collaborazione con l'Asi e annuncerò, con Enac, Aeroporti di Puglia e Distretto Tecnologico Aerospaziale, la prossime iniziative congiunte perché la Puglia continui ad essere una regione di primo piano nello sviluppo dell'aerospazio a livello nazionale e internazionale, sia sotto il profilo della ricerca che delle produzioni di settore. Per le imprese della delegazione sarà un'occasione rilevante di promozione, che aprirà a nuove commesse e collaborazioni con partner internazionali".
Per avere un'idea della rilevanza del Farnborough International Airshow (Fia), basti pensare che nel 2018, ultima edizione fisica dell'evento (che è biennale) prima della pandemia ha registrato la presenza di 1.500 espositori provenienti da 48 Paesi che hanno presentato i loro prodotti e servizi a 80mila visitatori provenienti a loro volta da 112 Paesi.
Anche quest’anno oltre ai padiglioni è allestita un’area all’aperto per l’esposizione di aeromobili civili e militari di nuova generazione e sono organizzati numerosi voli dimostrativi. Alla parte espositiva si affianca inoltre un ricco programma di incontri tra cui l’iniziativa di networking, “Business Connection Exchange”, in programma dal 19 al 21 luglio 2022, alla quale parteciperanno tutte le aziende della delegazione pugliese. Infine, sono previste “zone tematiche” in cui si potranno approfondire le ultime tendenze ed opportunità in alcuni comparti. Tra queste la Space Zone e la Research & Development Zone, dedicate rispettivamente allo spazio e alla ricerca e sviluppo nel settore aerospaziale.

Le imprese della delegazione pugliese
Queste le otto Pmi e startup innovative della delegazione pugliese: Capitanio Aerospace (Mesagne -Br); Deagle (Avetrana – Ta); Giannuzzi (Cavallino – Le); Gielle (Altamura – Ba); Manta Group (Foggia); Novotech Aerospace Advanced Technology (Avetrana – Ta); Rea Spazio (Fasano - Br); Roboze (Bari).

Scarica il Comunicato Stampa     - [Scarica  .pdf  - 223 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 15 Luglio 2022
Aree Tematiche: Politiche per lo Sviluppo, Internazionalizzazione, Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 14 volte
Letto: 127 volte