L.R. n. 30/2021 - Promozione e valorizzazione delle Attività storiche e di tradizione della Puglia

Immagine associata al documento: L.R. n. 30/2021 - Promozione e valorizzazione delle Attività storiche e di tradizione della Puglia Con la Legge regionale 6 agosto 2021, n. 30 e s.m.i. "Promozione e valorizzazione delle attività storiche e di tradizione della Puglia" la Regione Puglia promuove la conoscenza e la valorizzazione delle attività commerciali e artigianali aventi valore storico, artistico, architettonico e ambientale, che costituiscono testimonianza della storia, dell'arte, della cultura e della tradizione imprenditoriale locale e regionale.
Al fine di promuovere la valorizzazione delle attività che costituiscono testimonianza storico culturale tradizionale del territorio pugliese, la Regione riconosce e sostiene, in collaborazione con i comuni, le camere di commercio e le articolazioni regionali delle associazioni di categoria comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, le attività storiche e di tradizione, ossia, i negozi storici, le botteghe storiche e i locali storici. Ai fini delle disposizioni della legge sono considerate attività storiche e di tradizione quelle caratterizzate da una combinazione di fattori legati alla continuità nel tempo dell'attività, dell'insegna e delle tipologie di prodotti offerti, alla collocazione in strutture architettoniche, artistiche e decorative di pregio, nonché in contesti urbani di particolare interesse, al mantenimento di attrezzature storiche, alla espressività sociale, economica e culturale dell'offerta e dell'ambientazione in stretta coerenza con il contesto locale.

      -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 14 Luglio 2022
Fonte: Sezione Promozione Del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle Imprese
Aree Tematiche: Politiche per lo Sviluppo, Attività Economiche, Artigianali e Commerciali, Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 80 volte