Internazionalizzazione ai tempi del Covid.Le attività del Padiglione dedicato (stand 110), seguite da 1.300 operatori specializzatati grazie a dirette streaming e visualizzazioni online

Immagine associata al documento: Internazionalizzazione ai tempi del Covid.Le attività del Padiglione dedicato (stand 110), seguite da 1.300 operatori specializzatati grazie a dirette streaming e visualizzazioni online Promuovere l'internazionalizzazione si può, anche ai tempi del Covid, adottando tutte le cautele del caso. Non solo si può, ma si fa meglio. Lo dimostra un pubblico specializzato di circa 1.300 imprese e operatori economici, che hanno seguito gli eventi in programma nello stand 110 dedicato all'internazionalizzazione. Di questi la maggior parte si è connessa on line seguendo le dirette streaming o rivedendo gli eventi sul canale youtube, l'altra era in presenza con la mascherina.

Il che vuol dire che si amplia l'efficacia dell'azione in sicurezza, moltiplicando il pubblico, ma anche rafforzando il messaggio.

È la conclusione a cui sono giunti gli addetti ai lavori della Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia e di Puglia Sviluppo, semplicemente paragonando i numeri con quelli dell'anno scorso.

[...]

Continua a leggere e scarica il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 498 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 12 Ottobre 2020
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Internazionalizzazione, Politiche per lo Sviluppo, Sezione Internazionalizzazione
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 123 volte
Letto: 219 volte