Tirocini all'estero. Leo "miglioreranno l'occupabilità dei giovani pugliesi"

Immagine associata al documento: Tirocini all'estero. Leo "miglioreranno l'occupabilità dei giovani pugliesi" La Giunta Regionale ha approvato, su proposta dell'assessore all'istruzione, alla formazione e al lavoro Sebastiano Leo, il nuovo bando "Tirocini in mobilità transnazionale".
"Grazie a questa misura - ha commentato Leo - diamo l'opportunità agli studenti pugliesi, iscritti al quarto e quinto anno presso un Istituto Scolastico di Istruzione Secondaria, ma anche agli studenti dei percorsi IeFP e delle Fondazioni ITS, di effettuare tirocini formativi presso aziende ubicate in un altro paese dell'Unione Europea, migliorando le loro competenze tecniche e linguistiche, facilitandone l'inserimento nel mercato del lavoro.
Per questo bando - ha concluso l'assessore - abbiamo impegnato risorse pari a 10 milioni di euro a valere sul PO Puglia FESR-FSE 2014-2020 che, unitamente ai 10 milioni di euro impegnati sull'avviso Progetti di rafforzamento delle competenze linguistiche che finanzia esperienze di studio della lingua direttamente presso un paese UE, sono il segnale preciso di come la Regione Puglia intenda la formazione: specializzata ed internazionale, per favorire l'occupabilità dei giovani pugliesi e sostenere le lo sviluppo delle imprese del territorio, sempre più alla ricerca di profili professionali con particolari competenze e dal curriculum transnazionale".       -          
 
Data Pubblicazione sul portale: 23 Novembre 2016
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Formazione, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 996 volte