Il Mercato del Lavoro nelle province pugliesi

Immagine associata al documento: Il Mercato del Lavoro nelle province pugliesi Il primo approfondimento che si Ŕ ritenuto utile per migliorare la conoscenza del Mercato del Lavoro pugliese Ŕ quello relativo alla dimensione provinciale.
Le dinamiche dell'occupazione nelle province pugliesi sono molto differenziate, con risultati assai altalenanti nelle diverse Province, che mostrano una variabilitÓ talmente elevata da lasciare significative perplessitÓ sulla rispondenza di tali dati censiti su un campione estremamente limitato.
Secondo quanto mostrato dalla Tavola 1.9 e dal Grafico 1.5, la variazione tendenziale degli occupati ha appunto registrato nelle diverse province pugliesi valori diversi e non omogenei.

Pu˛ comunque rilevarsi come nella maggior parte delle province sia in atto nel periodo pi¨ recente una tendenza che vede ridursi la flessione del numero degli occupati avvenuta in particolare nel biennio 2012-2013.
╚ incoraggiante notare, infatti, come la variazione tendenziale (ossia rapportata allo stesso periodo dell'anno precedente) degli occupati registrata per la Puglia nel suo complesso nel secondo trimestre del 2014 (-1,4%) sia decisamente meno negativa di quella registrata nel corrispondente trimestre del 2013 (-8,1%).
All'interno di questo quadro, deve sottolinearsi la significativa 'crescita' della variazione tendenziale registrata nel predetto periodo nelle province di Taranto e soprattutto nella BAT.

      -          
 
Data Pubblicazione sul portale: 04 Febbraio 2015
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 24 volte