Commercio equo e solidale

Immagine associata al documento: Commercio equo e solidale L.R. 1 agosto 2014 n. 32 "Disposizioni per il sostegno e la diffusione del commercio equo solidale", pubblicata sul Bollettino n. 105 del 4 agosto 2014. Con la legge 32/2014 la Regione ha riconosciuto il valore sociale, culturale ed educativo del commercio equo e solidale.
Il comma 1 dell'art. 3 della legge istituisce, presso il Servizio Attività Economiche Consumatori, l'Elenco regionale delle organizzazioni del commercio equo solidale. La Puglia, prima Regione del Sud ad approvare una legge sul commercio equo e solidale, sarà ora impegnata in azioni e misure volte a diffondere la consapevolezza dell'equo solidale, consentire l'accesso al mercato a produttori marginali, perseguire uno sviluppo sostenibile e un modello produttivo fondato sulla cooperazione, attento a salvaguardare i diritti dei lavoratori che prestano la loro opera in tali attività.

Delibera n. 2277 del 31 ottobre 2014, con la quale, la Giunta Regionale, ha approvato le "Disposizioni Attuative per il sostegno e la diffusione del commercio equo e solidale" . Il provvedimento attuativo è pubblicato sul Bollettino n. 164 del 26 novembre 2014.
Potranno quindi essere avviati gli interventi specifici per la diffusione del commercio equo e solidale e tutte le iniziative divulgative e di sensibilizzazione utili perché diventino effettivi gli scambi commerciali con i produttori dei paesi in via di sviluppo.

La Regione ogni anno organizzerà una o più giornate del commercio equo e solidale per richiamare l'attenzione sulle finalità di questa legge e per realizzare un momento di incontro tra la comunità pugliese e la realtà del commercio equo e solidale.
Gli articoli 2 e 3 delle Disposizioni prevedono i requisiti e stabiliscono i criteri e le modalità di iscrizione nell'Elenco delle organizzazioni del Commercio Equo Solidale.

Le organizzazioni del commercio equo e solidale, iscritte nell'Elenco regionale sono di seguito indicate:
  • Cooperativa Sociale Unsolomondo, sede legale in Bari, alla Via Pavoncelli, 124 tel 0805640741 (iscritta con A.D. n. 664 del 12.12.2014);
  • Cooperativa Sociale Equociqui!, sede legale in Taranto, alla Via Romagna, 13 tel. 0994007294 (iscritta con A.D. n. 724 del 18.12.2014);
  • Associazione Culturale Mondodomani, sede legale in Bitonto (BA), Piazzale Martin Luter King, 6 tel 0803744468 (iscritta con A.D. n. 726 del 22.12.2014)
      -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 30 Gennaio 2015
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo, Attività Economiche, Artigianali e Commerciali
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 59 volte