Caroli invia nota al Ministro del Lavoro Poletti

Immagine associata al documento: Caroli invia nota al Ministro del Lavoro Poletti L'assessore al Lavoro, Leo Caroli, ha inviato la seguente nota al Ministro del Lavoro Giuliano Poletti:
"Caro Ministro,
come evidenziato dal coordinatore della IX commissione Assessore Simoncini con nota del 9 ottobre u.s., le Regioni sono a tutt'oggi in attesa di ricevere indicazioni circa l'interpretazione autentica di alcuni dei passaggi contenuti nel Decreto interministeriale 83473/2014 e nella circolare esplicativa n.19/2014.
In particolare, con riferimento alla mobilità in deroga, non risulta ancora chiarito come definire la platea dei potenziali beneficiari, quale sia la certa procedura per la presentazione delle istanze e quella per la gestione delle istruttorie da parte dell'INPS.
Purtroppo, il quadro complessivo di incertezza e l'assoluta inadeguatezza delle risorse finanziarie per gli ammortizzatori sociali in deroga hanno determinato la sofferta decisione (anche) della Regione Puglia e delle Parti Sociali di sospendere la presentazione delle domande a partire dal 1° gennaio 2014, creando un clima di grande insofferenza sociale.
Occorre sbloccare in fretta la situazione per dare risposte alle migliaia di persone in attesa, arginare le crescenti tensioni, impedire che si alimenti ulteriormente la sfiducia nei confronti delle Istituzioni.
Pertanto, sono a chiederLe di valutare l'ipotesi di un Suo diretto e risolutivo intervento affinché gli aa.ss. in deroga tornino ad essere, nell'ambito delle indispensabili politiche passive del lavoro, uno strumento di protezione realmente esigibile.
Cordialità."

Scarica la Nota       - [Scarica  .pdf  - 126 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 23 Ottobre 2014
Fonte: Servizio Politiche per il Lavoro
Aree Tematiche: Politiche e Mercato del Lavoro, Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 432 volte
Letto: 778 volte