Lavoro: parte il secondo piano straordinario con un investimento di 100mln di euro

Immagine associata al documento: Lavoro: parte il secondo piano straordinario con un investimento di 100mln di euro Per sostenere cassaintegrati e disoccupati
Mettendo insieme "lavoro, formazione e sviluppo economico" attraverso "politiche che richiedono coraggio e fantasia", la Regione Puglia ha dato il via al secondo Piano straordinario per il lavoro che parte con un investimento di 100 milioni di euro per sostenere cassaintegrati e disoccupati.
A presentarlo sono stati, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e l'assessore regionale al lavoro, Leo Caroli, oltre ai rappresentanti regionali dei sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl Puglia, e i sindaci dei Comuni del Salento interessati alla sperimentazione del "lavoro di cittadinanza".
"Noi non ci possiamo rassegnare - ha detto vendola - a una condizione sociale che è così drammatica e ogni giorno bussa alle porte, soprattutto del Comuni, in forma di pura e semplice radicale disperazione[…]

Da "Quotidiano di Bari" del 29 luglio 2014 (pag. 2)

Leggi l'articolo       - [Scarica  .pdf  - 517 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 29 Luglio 2014
Fonte: Quotidiano di Bari
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Rassegna Stampa
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 345 volte
Letto: 214 volte