Istat - Commercio al dettaglio

Immagine associata al documento: Istat - Commercio al dettaglio Ad aprile 2014 l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantitą sia dei prezzi) registra un aumento rispetto al mese precedente (+0,4%). Nella media del trimestre febbraio-aprile 2014, l'indice non registra alcuna variazione rispetto ai tre mesi precedenti.
Nel confronto con marzo 2014, aumentano le vendite di prodotti alimentari (+1,2%), mentre diminuiscono leggermente quelle di prodotti non alimentari (-0,1%).

Rispetto ad aprile 2013, l'indice grezzo del totale delle vendite segna una variazione positiva del 2,6%. Variazioni tendenziali positive si registrano sia per le vendite di prodotti alimentari (+6,7%) sia, in maniera decisamente pił contenuta, per quelle di prodotti non alimentari (+0,2%).

Con riferimento alla forma distributiva, nel confronto con il mese di aprile 2013 si registrano aumenti sia per le vendite della grande distribuzione (+5,0%), sia per quelle delle imprese operanti su piccole superfici (+0,4%).

Nei primi quattro mesi del 2014, l'indice grezzo diminuisce dello 0,8% rispetto allo stesso periodo del 2013. Le vendite di prodotti alimentari segnano una flessione dello 0,5% e quelle di prodotti non alimentari dello 0,8%.

Consulta il Documento       - [Scarica  .pdf  - 344 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 25 Giugno 2014
Siti web di Riferimento: Istat
Fonte: Istat-Istituto Nazionale di Statistica
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 90 volte
Letto: 60 volte