Attivitą di acconciatore ed estetista. Indicazioni sul contratto di "affitto poltrona e cabina"

Immagine associata al documento: Attivitą di acconciatore ed estetista. Indicazioni sul contratto di "affitto poltrona e cabina" Con deliberazione di Giunta Regionale n. 544 del 26 marzo 2014, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 51 del 15 aprile 2014, si approvano le indicazioni operative emanate dalla Circolare n. 16361 del 31/01/2014 del Ministero dello Sviluppo Economico.
La Circolare fornisce chiarimenti sulla questione del contratto di "affitto di poltrona" e di "cabina" per le attivitą di acconciatore ed estetista.
Con la denominazione di "affitto di poltrona" e/o di "affitto di cabina" si vuol fare riferimento ad uno specifico contratto in base al quale un titolare di salone di acconciatura o di centro estetico concede in gestione ad altro professionista abilitato una postazione/cabina, dietro pagamento di un determinato corrispettivo.       -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 16 Aprile 2014
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche e Mercato del Lavoro, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 548 volte