Aerospazio, la Puglia leader con 5.500 occupati

Immagine associata al documento: Aerospazio, la Puglia leader con 5.500 occupati «L'aerospazio è uno dei settori più promettenti dal punto di vista dei posti di lavoro e del miglioramento della qualità della vita.Sullo spazio la Puglia ha deciso di fare una politica che in pochi anni ha visto la Regione diventare leader». Lo ha detto il presidente della Giunta regionale pugliese, Nichi Vendola, presentando oggi «Space4You», la conferenza sul settore dell'aerospazio in programma a Bari da domani a venerdì 28 febbraio.

«Abbiamo in Puglia oltre 5.500 occupati molti dei quali ingegneri appena laureati che trovano un lavoro altamente qualificato nel settore dell'aerospazio. Ed è - ha aggiunto Vendola - un'economia legata all'industria ma anche a quello che, retoricamente, chiamiamo conquista dello spazio. Significa l'osservazione della terra, la meteorologia, la possibilità di fare in tempi reali monitoraggio ambientale. Per questa due giorni verranno da tutta Europa per parlare di prospettive della politica spaziale europea. La Puglia - ha aggiunto - si è fatta promotrice in una logica di alleanza con le altre regioni ma anche cercando di stabilizzare il proprio ruolo di leader in un settore nel quale abbiamo talento, competenza, energia ed entusiasmo».

Secondo quanto riferito nella presentazione, in Puglia il settore oggi conta oltre 80 aziende (grandi, medie e piccole) che impiegano più di 5.500 lavoratori e che, nel 2012, hanno totalizzato oltre 1 miliardo di euro di fatturato, incidendo nelle esportazioni nazionali per il 7,5%. Le aziende del solo spazio, aggregate al Distretto aerospaziale pugliese, hanno moltiplicato la loro dimensione raggiungendo un fatturato di 50 milioni di euro con più di 500 occupati.

Da "La Gazzetta del Mezzogiorno.it" del 26 febbraio 2014

Leggi l'articolo sul web       -          
 
Data Pubblicazione sul portale: 27 Febbraio 2014
Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno.it
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Rassegna Stampa, Politiche per lo Sviluppo, Ricerca e Innovazione Tecnologica
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 51 volte