Rassegna web dal 25 al 31 gennaio 2014

Immagine associata al documento: Rassegna web dal 25 al 31 gennaio 2014 Sviluppo. ╚ questa la parola che accomuna tutte le iniziative della regione Puglia di questa settimana. Un settimana colma di eventi atti ad allargare i confini economici di una regione dinamica.

Di seguito gli argomenti di maggiore interesse inseriti nelle rassegne web della settimana:
- un ciclo di seminari per conoscere meglio l'avviso dedicato all'internazionalizzazione. L'iniziativa, a cura del Servizio Internazionalizzazione della Regione e di Puglia Sviluppo, Ŕ rivolta alle imprese ed ha l'obiettivo di illustrare le novitÓ del bando, le opportunitÓ offerte, le modalitÓ di accesso e le agevolazioni previste. Il primo degli appuntamenti c'Ŕ stato oggi, venerdý 31 gennaio, dalle 10,30 alle 12,00. Seguiranno, nel mese di febbraio, gli incontri nelle altre province, il prossimo dei quali a Bari l'11 febbraio;
- il progetto strategico I.C.E. (Innovation, Culture and Creativity for a new Economy), finalizzato a valorizzare e rafforzare il sistema delle Industrie Culturali e Creative. Lo stesso Ŕ stato presentato ieri 30 gennaio, alle 11.30, nella sala proiezioni dei cineporti di Puglia (Bari, Fiera del Levante, Lungomare Starita 1, padiglione 180) dall'Assessore al Mediterraneo, Cultura, Turismo della Regione Puglia, Silvia Godelli;
- la tappa tarantina del LdB tour, che ha l'obiettivo di portare a conoscenza le possibilitÓ messe a disposizione dal progetto Laboratori dal Basso. Questa sperimentale iniziativa di cui vi parleremo nel dettaglio Ŕ attiva giÓ dal 2013 ed Ŕ sostenuta dall'Arti, l'Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione, e dallo staff di Principi Attivi;
- i bandi per le Zone franche urbane, le aree che, unendo agevolazioni e incentivi di tipo burocratico e fiscale, permettono lo sviluppo delle piccole e medie imprese attraendone anche delle nuove. L'ha detto ieri a Taranto, in un convegno di Confcommercio, l'assessore allo Sviluppo economico della Regione Piglia, Loredana Capone.
- le novitÓ della prossima edizione pugliese della fiera Smau Bari, in programma il 12 e 13 febbraio. Il palcoscenico dell'evento apre anche al mondo delle start up del Sud Italia (ma non solo), che saranno presenti all'interno di un'area interamente dedicata all'innovazione insieme ai centri di ricerca e ai laboratori provenienti da tutta Italia. Questi soggetti presenteranno i propri prodotti e servizi legati non solo alle tecnologie digitali, ma a tutti i quei settori in cui l'innovazione rappresenta un tassello fondamentale: dall'agrifood alle biotecnologie, dall'edilizia alle energie rinnovabili fino al turismo e alle smart city e smart community.       -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 31 Gennaio 2014
Aree Tematiche: Rassegna Stampa, Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 140 volte