Sostegno al reddito in favore soggetti esclusi ammortizzatori sociali in deroga: graduatoria

Immagine associata al documento: Sostegno al reddito in favore soggetti esclusi ammortizzatori sociali in deroga: graduatoria Con la determinazione dirigenziale n. 2 del 9 gennaio 2014 del Servizio Politiche per il Lavoro è stata approvata la graduatoria relativa all'Avviso pubblico "Sostegno al reddito in favore di soggetti esclusi dal beneficio degli ammortizzatori sociali in deroga".

In esito al suddetto avviso, sono pervenute complessivamente n. 4.110 istanze, delle quali:
  • n. 4.086 trasmesse per il tramite dei CAF/Patronati attraverso la piattaforma on line;
  • n. 24 trasmesse con modalità differente dalla piattaforma on line e quindi escluse dal beneficio; l'elenco delle suddette istanze è contenuto nell'allegato A.
In esito all'attività di istruttoria delle n. 4.086 istanze, l'Amministrazione Regionale, così come previsto dalla lettera G) "procedure e criteri di ammissione al beneficio" dell'avviso pubblico, ha proceduto alla pubblicazione della graduatoria, dalla quale si evince che:
  • n. 3.033 lavoratori risultano inclusi nella graduatoria di cui all'allegato B e, quindi, beneficiari del contributo di sostegno al reddito; la suddetta graduatoria è suddivisa su base provinciale, al fine di consentire una più agevole consultazione della stessa;
  • n. 450, esclusi per assenza dei requisiti soggettivi , ovvero per assenza della documentazione previsti dall'avviso pubblico ed anch'essi suddivisi per Provincia, per una più agevole consultazione; n. 244, esclusi in quanto percettori di mobilità in deroga sino a giugno 2013, n. 352, esclusi per totale assenza della documentazione prevista dall'avviso pubblico, nonché della sottoscrizione dell'istanza da parte del lavoratore, per un totale di n. 1.046; i sopra citati esclusi sono riportati nell'allegato C;
  • n. 7 istanze contenute nell'allegato D risultano sospese, in quanto è pendente un contenzioso con l'INPS per il riconoscimento dello status di percettore di mobilità in deroga.

    Il sostegno al reddito è assegnato in ordine di graduatoria e fino all'esaurimento dei fondi disponibili secondo quanto stabilito dall'avviso.

    A partire dal giorno 20/01/2014, i lavoratori destinatari del sostegno al reddito devono presentarsi, entro 15 giorni, presso il competente Centro per l'Impiego per la sottoscrizione del Patto di Servizio.

    Il provvedimento è pubblicato nel Bollettino ufficiale regionale n.6 del 16 gennaio 2014.

    La graduatoria e tutti gli eventuali aggiornamenti successivi saranno disponibili su questo portale nella pagina dell'iniziativa, http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/sostegnoalreddito, alla voce Iter in corso.       -          
     
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 17 Gennaio 2014
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Lavoro, Politiche per lo Sviluppo, Programmazione 2007-2013
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 5,332 volte