Standard formativi sperimentali per l'erogazione dei percorsi formativi

Immagine associata al documento: Standard formativi sperimentali per l'erogazione dei percorsi formativi In linea con le politiche di lifelong learning adottate dalla Regione Puglia, nella direzione della creazione di un Sistema Regionale di Competenze e facendo seguito alla firma del "Protocollo d'Intesa tra Regione Puglia e Regione Toscana per la collaborazione in materia di standard per il riconoscimento e la certificazione delle competenze", con la Determinazione del Dirigente Servizio Formazione Professionale n. 1395 del 20 dicembre 2013 vengono approvati gli "Standard formativi sperimentali per l'erogazione dei percorsi formativi".
Posto che si è ritenuto necessario assicurare l'omogeneità tra le attività formative erogate dai diversi organismi su tutto il territorio regionale, garantendo altresì il rispetto delle esigenze di autonomia degli attori locali, sia in termini di programmazione dell'offerta formativa, sia in termini di progettazione formativa, attraverso la definizione di standard per il processo di erogazione dei percorsi (standard formativi), con il provvedimento si è proceduto a stabilire che il rispetto di tali standard, costituisce un prerequisito per il finanziamento o il riconoscimento e l'autorizzazione dell'attività formativa.
L'applicazione degli standard formativi, ha carattere sperimentale per una durata fissata in un anno (12 mesi) dalla data di approvazione degli stessi e che alla luce dei dati di monitoraggio e dei riscontri provenienti dai diversi soggetti del territorio (Province, Agenzie Formative accreditate, etc.), a partire dal sesto mese di attuazione verrà avviata una fase di analisi e revisione degli stessi.

La Deliberazione è pubblicata nel Bollettino della Regione Puglia n. 171 del 24 dicembre 2013.       -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 27 Dicembre 2013
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo, Formazione Professionale, Programmazione 2007-2013, Accreditamento Enti Formazione
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 2,284 volte