"Ritorno al Futuro", 5.103 le domande per un bando che non conosce crisi

Immagine associata al documento: "Ritorno al Futuro", 5.103 le domande per un bando che non conosce crisi "Sono 5.103 le domande di candidatura pervenute per un bando che non conosce crisi. Abbiamo dato una risposta alle attese delle ragazze e ai ragazzi pugliesi che hanno dimostrato uno straordinario interesse all'Avviso". Lo ha detto Alba Sasso, assessore al Diritto allo Studio e Formazione in merito al progetto "Ritorno al Futuro".
Nei prossimi giorni l'indicazione dei circa 1300 vincitori, che saranno finanziati e avranno la possibilità di accedere a un Master post lauream in Puglia, in Italia o all'estero. "Parliamo di giovani che senza il supporto di Ritorno al Futuro difficilmente avrebbero potuto sostenere questa nuova esperienza di crescita formativa e occupazionale. Con Ritorno al Futuro - ha concluso l'assessore Sasso - continuiamo a perseguire una politica di contrasto alla crisi investendo direttamente sulla risorsa più importante per lo sviluppo e per la crescita socio-economica e culturale della regione: i nostri giovani laureati.[…]

Da "L'Attacco" del 27 settembre 2013 (pag. XVIII)

Leggi l'articolo       - [Scarica  .pdf  - 147 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 27 Settembre 2013
Fonte: L'Attacco
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Rassegna Stampa
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 226 volte
Letto: 128 volte