Fdl. Vendola firma con Unicredit: "Intervenire difficoltà di accesso al credito"

Immagine associata al documento: Fdl. Vendola firma con Unicredit: "Intervenire difficoltà di accesso al credito" "Noi abbiamo la necessità di intervenire su uno dei punti più rilevanti della sofferenza economica che vive oggi l'Italia e soprattutto il Sud: la difficoltà di accesso al credito"

Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola sottoscrivendo questa mattina in Fiera del Levante, insieme all'Assessore Loredana Capone il protocollo d'intesa tra Puglia Sviluppo e Unicredit per la realizzazione di portafogli di finanziamenti da erogare a piccole e medie imprese operanti nella Regione Puglia, in attuazione della DGR n. 2819 del 12 dicembre 2011.
"Per le banche - ha continuato Vendola - è fondamentale frammentare il rischio, soprattutto quando gli interlocutori, gli attori economici vivono in una situazione di grande disagio".
"Noi Regione Puglia - ha evidenziato Vendola - in questo caso con Unicredit, attraverso una nostra società in house che è Puglia Sviluppo, costruiamo un accordo che è mirato, attraverso un sistema di garanzie, a sostenere la frammentazione del rischio".
Secondo Vendola "attraverso questi fondi si apre in maniera molto più larga la disponibilità delle banche a erogare ad una vasta platea di imprese che sono impegnate nei settori dell'innovazione, affinché il credito possa consentire lo sviluppo della nostra economia".

Note informative
Aiutare le piccole e medie imprese pugliesi che operano nel campo dello sviluppo, dell'innovazione e del trasferimento tecnologico, ad allentare la stretta del credito con cui il sistema bancario ha generalmente reagito alla crisi economica. E' l'obiettivo del "Tranched cover" (copertura del rischio), un innovativo strumento finanziario con il quale la Regione Puglia interviene con un budget di 20 milioni di euro, per offrire alle piccole e medie imprese le garanzie necessarie a ottenere finanziamenti dagli istituti bancari.
Il primo stock di "Tranched cover", è stato aggiudicato a Unicredit nell'ambito di una procedura a evidenza pubblica. Per questo, è stata sottoscritta una convenzione di garanzia e portafoglio tra la Regione Puglia, per il tramite della sua società in house Puglia Sviluppo, e Unicredit. Con la convenzione saranno messi inizialmente a disposizione, quale garanzia per il sistema d'impresa, 3,2 milioni di euro con cui sarà possibile attivare sul territorio nuova finanza per 40 milioni di euro. Con il budget complessivo del "Tranched cover", cioè 20 milioni di euro, potrà invece essere attivata nuova finanza per 250 milioni, producendo effetti sull'occupazione e sugli investimenti.[...]

Leggi il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 158 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 19 Settembre 2013
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 404 volte
Letto: 143 volte