Fiera del Levante, al via la settimana del consumatore

Immagine associata al documento: Fiera del Levante, al via la settimana del consumatore Pubblico delle grandi occasioni per l'inaugurazione della terza edizione della Settimana del "Consumatore", aperta ufficialmente questa mattina da Loredana Capone, Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, e Carlo Barnaba, Presidente di Campagna Amica Puglia.

La Regione Puglia, Assessorato allo Sviluppo Economico - Servizio Attività Economiche e Consumatori, attraverso l'intervento 'Usi e Consumi di Puglia', in collaborazione con Campagna Amica Puglia e le associazioni dei consumatori, organizza anche quest'anno la B"settimana del consumatore" in Puglia, iniziativa tesa a rafforzare e diffondere la cultura del consumo dei prodotti del territorio, soprattutto tra i giovani cittadini consumatori, assicurando così agli stessi una corretta informazione per una sana alimentazione che induca a privilegiare la qualità degli alimenti che il territorio pugliese può offrire. Il tema del 'Consumo Consapevole-Sostenibile' è condiviso con altre Regioni Italiane partecipanti all'iniziativa e prevede momenti di confronto e di scambio delle esperienze e di buone pratiche.

I consumatori potranno degustare i prodotti agroalimentari tradizionali all'interno della 'Oasi dei Cibi di Puglia', allestita presso il padiglione 18, interamente dedicato all'enogastronomia. Saranno realizzati percorsi tematici dedicati al vino, all'olio extravergine di oliva, ai sottoli, ai formaggi, per allietare le giornate dei numerosi visitatori-consumatori che animeranno la Campionaria del Levante e informare su corretta etichettatura, sicurezza alimentare, igiene degli alimenti, conservazione dei cibi freschi e preparati.
Nell'area adiacente il nuovo padiglione è stato 'messo a dimora' l'Orto in Fiera. I bimbi degli asili 'La Banda degli Orsetti' e dell'asilo 'Sant'Antonio' di Bitonto e gli alunni delle classi elementari dell'Istituto Preziosissimo Sangue di Bari saranno invitati a visitare l'Orto di Campagna Amica, dove potranno imparare come si semina e come si raccolgono i frutti della terra.

Sarà proposta una visione del settore agricolo non mediato dalla pubblicità e dai messaggi di dubbio contenuto formativo. I laboratori di educazione ambientale mirano a far osservare, analizzare e far prendere coscienza della realtà circostante: a tal fine è necessario maturare una coscienza ecologica, ossia comprendere l'importanza della natura e dei suoi equilibri non solo per il benessere, ma anche per la sopravvivenza stessa dell'uomo sul nostro pianeta. Il percorso didattico si concluderà con le degustazioni e le 'lezioni di agricultura' tenute dalle masserie didattiche presso l'Oasi di Campagna Amica.       -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 17 Settembre 2013
Fonte: BariLive.it
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Rassegna Stampa, Politiche per lo Sviluppo, Attività Economiche, Artigianali e Commerciali
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 66 volte