«Aerospazio», una scuola sempre in prima linea

Immagine associata al documento: «Aerospazio», una scuola sempre in prima linea Martedì evento alla Cittadella

Martedì 30 aprile, inaugurazione della sede ITS Aerospazio Puglia.
A fare da cornice a questo atteso evento, ci sarà, dalle ore 9.30 presso l'Auditorium della Cittadella della Ricerca di Brindisi, il convegno «Gli ITS nell'Europa 2020», organizzato dall'ITS Aerospazio Puglia.
L'incontro segna un importante momento per la Fondazione ITS Aerospazio Puglia di cui l'Istituto Tecnico Settore Tecnologico «Enrico Fermi» di Francavilla Fontana è socio fondatore. La Fondazione rappresenta una realtà apprezzata a livello nazionale.

Al convegno prenderanno parte Giovanni Semeraro (presidente della Fondazione ITS Aerospazio Puglia), Alba Sasso (assessore regionale), Domenico Laforgia (rettore dell'Università del Salento), Franco Inglese (direttore generale USR Puglia), Giuseppe Acierno (amministratore unico Aeroporti di Puglia), Arturo Campanella (dirigente tecnico USR Friuli Venezia Giulia), Francesco Mantovani (Finmeccanica).
Le conclusioni sono affidate ad Elena Ugolini (sottosegretario alla Pubblica Istruzione).
Nel corso della manifestazione, nel pomeriggio è prevista anche una tavola rotonda.
La Fondazione ITS «Aerospazio Puglia», che opera nell'area della mobilità sostenibile e che è ubicata presso la Cittadella della Ricerca di Mesagne, è stata istituita a seguito di determina della Giunta della Regione Puglia del 15 Dicembre 2009, riconosciuta con Determina della Giunta della Regione Puglia del 15 Gennaio 2010 e costituita con atto pubblico sottoscritto il 29 Luglio 2010.
Tramite l'attività formativa dell'Istituto Tecnico Superiore, la Fondazione propone la figura professionale del «Tecnico Superiore per la produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture».

È in corso di svolgimento il relativo corso di studi.
«Gli Istituti Tecnici Superiori(ITS) rappresentano - dice il preside Giovanni Semeraro - un nuovo percorso formativo di livello post-secondario che non si identifica con i corsi IFTS, né con i percorsi universitari, ma è una Scuola Speciale di Tecnologia che ha lo scopo di formare tecnici superiori nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività».
I corsi ITS sono fortemente connessi con i fabbisogni di professionalità delle imprese che sono coinvolte attivamente nella fase di progettazione e realizzazione del percorso formativo.

Da "La Gazzetta di Brindisi" del 29 aprile 2013 (pag. IV)

Leggi l'Articolo       - [Scarica  .pdf  - 179 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 29 Aprile 2013
Fonte: La Gazzetta di Brindisi
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Rassegna Stampa, Formazione
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 237 volte
Letto: 87 volte