Bando Aiuti ai servizi per l'Innovazione. Pubblicata la graduatoria

Immagine associata al documento: Bando Aiuti ai servizi per l'Innovazione. Pubblicata la graduatoria Sono 49 i progetti che si sono aggiudicati le agevolazioni del bando "Aiuti ai servizi per l'innovazione", promosso dall'assessorato allo Sviluppo economico. Le proposte sono state presentate da 47 imprese singole e 2 raggruppamenti di aziende. Investiranno 4,3 milioni di euro per acquisire servizi specialistici a supporto dell'innovazione tecnologica.
La graduatoria provvisoria č uscita oggi sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia ed č scaricabile anche dal portale www.sistema.puglia.it.
Il bando agevola i servizi di supporto all'innovazione di prodotto nella fase di concetto (in pratica l'idea innovativa); i servizi tecnologici di progettazione per l'innovazione di prodotto e di processo produttivo; i servizi tecnologici di sperimentazione (quindi prove e test); i servizi di gestione della proprietā intellettuale (quindi i brevetti); gli studi di fattibilitā per la realizzazione di progetti di ricerca industriale, sviluppo sperimentale, trasferimento tecnologico; i servizi per l'efficienza ambientale ed energetica.
Le aziende potevano partecipare al bando singolarmente o associate in una rete o in un consorzio costituiti ciascuno da almeno tre imprese. L'intensitā di aiuto č del 60% se si tratta di micro o piccole imprese organizzate forma singola, stessa intensitā se si tratta di reti di Pmi; l'aiuto č pari invece al 50% dell'investimento se l'azienda č media e si presenta singolarmente. Le aziende dovranno investire la cifra minima di 15mila euro se sono microimprese, di 25mila euro se sono piccole imprese. L'investimento sale a 30mila euro minimo se si tratta di medie imprese e a 40mila euro per le reti o i consorzi.
Le attivitā ammesse a finanziamento dovranno avere una durata massima di 12 mesi a partire dalla data di inizio attivitā.

Leggi il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 366 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 24 Gennaio 2013
Fonte: Ufficio Stampa
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo, Programmazione 2007-2013, Ricerca e Innovazione Tecnologica
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 608 volte
Letto: 145 volte