Finanziamenti alle imprese del commercio, Loredana Capone: "Un sostegno concreto alla Puglia"

Immagine associata al documento: Finanziamenti alle imprese del commercio, Loredana Capone: "Un sostegno concreto alla Puglia" «Dare un incentivo economico alle piccole imprese del commercio della Puglia, quelle che risentono maggiormente degli effetti della crisi, ma anche quelle che non riescono a nascere a causa della difficoltà di accesso al credito, rappresenta per noi un passo fondamentale per dare un sostegno concreto al tessuto economico e sociale della nostra regione.»
Con queste parole, Loredana Capone, Vicepresidente della Regione Puglia, ha dato avvio al convegno di presentazione del nuovo bando predisposto dall'Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, dal titolo "Finanziamenti alle imprese del commercio", che si è tenuto questa mattina presso la Camera di Commercio di Lecce, alla presenza di un vasto pubblico di imprenditori e commercialisti.
«Si tratta di un'iniziativa davvero importante per il commercio - ha commentato Alfredo Prete, Presidente della Camera di Commercio di Lecce aprendo i lavori del convegno - poiché rappresenta un passo fondamentale per spingere sulla ripresa economica nel notreo territorio.»

Al convegno sono intervenuti, Giancarlo di Capua Responsabile Servizio e-governement InnovaPuglia S.p.A., Pietro Trabace - Dirigente Ufficio Rete distributiva commerciale Regione Puglia e i rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti.
Confcommercio e Confesercenti, che hanno organizzato l'incontro, sono concordi nell'esprimere il proprio consenso all'iniziativa della Regione, consapevoli che sostenere il commercio significa favorire concretamente lo sviluppo e la crescita del territorio.
Difatti, «in un momento storico di forte instabilità dell'economia globale, - dichiarano i vertici di entrambe le associazioni - la Puglia guarda oltre la crisi, pensa allo sviluppo e alla crescita, e investe sul cuore commerciale della sua economia. L'obiettivo cardine che spinge tutti noi a porci al fianco dei commercianti è uno solo: rimettere in moto il sistema, rinforzare la struttura produttiva della Puglia e cercare strumenti e risorse per farlo».

«Da sempre impegnate in prima linea al fianco dei commercianti, - concludono - grazie alla competenza dei Centri di Assistenza Tecnica (CAT) sarà possibile seguire le imprese, con il vaglio delle esigenze specifiche ai fini del bando, fino alla presentazione della domanda, che per la prima volta sarà esclusivamente online.»
Nel corso del suo intervento la Vicepresidente Capone ha spiegato come il bando, rivolto alle piccole e medie imprese del commercio, abbia « lo scopo di rivitalizzare e riqualificare un settore che rappresenta il comparto economico e produttivo più rilevante della Puglia. È un intervento particolarmente consistente, - ha precisato - che aiuterà gli esercizi commerciali nell'affrontare con sicurezza economica processi di ammodernamento e di sviluppo e, inoltre, è stato pensato con una attenzione particolare verso i giovani e le donne che vogliono consolidare la loro esperienza di imprenditori nel settore del commercio.»
Le risorse economiche disponibili corrispondono a 6 milioni e 500 mila euro a fondo perduto, grazie ai quali ogni commerciante potrà ricevere fino a 25mila euro, con un'intensità di aiuto pari al 70% delle spese ammissibili. [...]

Da "Il Quotidiano Italiano.it-Lecce" del 21 gennaio 2013

Leggi l'articolo sul web       -          
 
Data Pubblicazione sul portale: 22 Gennaio 2013
Fonte: Il Quotidiano Italiano.it-Lecce
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Rassegna Stampa, Attività Economiche, Artigianali e Commerciali
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 66 volte