Sasso: mantenuto l'impegno con i dottorandi di Lecce

Immagine associata al documento: Sasso: mantenuto l'impegno con i dottorandi di Lecce L'assessore al Diritto allo Studio e Formazione, Alba Sasso, ha reso noto che sono state finanziate le borse di dottorato del XXVII ciclo dell'Università del Salento.
Come si ricorderà, nel bando dello scorso anno non si riuscì a garantire, come per tutte le altre Università pugliesi, la copertura dei dottorandi di Lecce senza borsa, perché quel concorso era stato bandito prima della firma della cosiddetta scheda Università, tra la Regione e le Università pugliesi.
La scheda Università, prevista per l'utilizzo del Fondo sociale europeo, affida alle Università il compito di bandire i concorsi di dottorato e di stilarne le relative graduatorie e pertanto con quei fondi non si possono finanziare bandi precedentemente avviati. "Possiamo dire - afferma l'assessore Sasso - che con la delibera della scorsa settimana abbiamo onorato un impegno preso con i dottori di ricerca e con le loro associazioni, attraverso l'utilizzo di economie di gestione, che si sono potute reperire solo in questi ultimi mesi dell'anno. Impegno assunto per risolvere un problema non determinato da noi e applicare un principio di parità di trattamento tra i dottorandi di tutte le Università pugliesi".[…]

Da "Corriere del Giorno" del 13 dicembre 2012 (pag. XXIII)

Leggi l'Articolo       - [Scarica  .pdf  - 251 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 13 Dicembre 2012
Fonte: Corriere del Giorno
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Rassegna Stampa, Formazione
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 195 volte
Letto: 56 volte