Dote Occupazionale: Attivazione procedura telematica Richiesta Saldo e Comunicazione Sostituzioni

Immagine associata al documento: Dote Occupazionale: Attivazione procedura telematica Richiesta Saldo e Comunicazione Sostituzioni A decorrere dal 06/12/2012 è attiva sul portale http://pianolavoro.regione.puglia.it, nella pagina del bando Dote Occupazionale la procedura telematica per l'inoltro dell'istanza di erogazione del saldo relativa alle graduatorie approvate nell'ambito dell'Avviso 2/2012 " Dote Occupazionale" e per le quali è già stato erogato l'acconto.

In considerazione della previsione del bando, secondo la quale il saldo sarà riconosciuto nella differenza tra l'acconto già percepito e le spettanze effettivamente erogate all'unità lavorativa nell'anno di assunzione, si rappresenta che l'importo totale riconoscibile non potrà comunque essere superiore all'importo ammesso a finanziamento, così come definitivamente individuato nella determina di erogazione dell'acconto.

L'erogazione del saldo sarà comunque effettuata solo a completamento della documentazione fiscale riguardante la tipologia di lavoratore finanziato.

La procedura telematica Richiesta Saldo - disponibile al solito link Presentazione Domande - prevede la compilazione di una serie di pannelli e si conclude con l'operazione di Convalida che consente di generare il modulo di Richiesta che dovrà essere firmato digitalmente dal Legale Rappresentante dell'impresa, o dal consulente delegato, e trasmesso a mezzo PEC all'indirizzo doteoccupazionale.regione@pec.rupar.puglia.it con il seguente oggetto: "Richiesta Saldo bando dote occupazionale - Cod. Pratica xxxx".

I Modelli 770 potranno essere periodicamente allegati nel sistema - attraverso la stessa procedura di Richiesta saldo - senza dover procedere da parte dell'impresa all'inoltro di alcuna comunicazione via PEC.

Sarà cura dell'amministrazione monitorare direttamente sul sistema gli aggiornamenti relativi al fine di predisporre la determina di erogazione del saldo.

Prima di procedere con la Richiesta Saldo l'azienda avrà cura di aggiornare il quadro delle assunzioni effettuate e finanziate, attraverso la procedura Comunicazione Sostituzioni.


Comunicazione Sostituzioni

A partire dalla stessa data sarà attiva nella stessa sezione la procedura telematica per la Comunicazione Sostituzioni. Tale procedura potrà essere utilizzata in qualunque momento dopo il completamento dell'iter di Richiesta Erogazione, e consente di trasmettere alla Regione eventuali sostituzioni di lavoratori intervenute nei termini previsti dal bando e alla relativa documentazione richiesta a conferma nella stessa procedura.

La Comunicazione Sostituzioni - prevede la compilazione di una serie di pannelli e si conclude con l'operazione di Convalida che consente di generare un modulo che dovrà essere firmato digitalmente dal Legale Rappresentante dell'impresa, o dal consulente delegato, e trasmesso a mezzo PEC all'indirizzo doteoccupazionale.regione@pec.rupar.puglia.it con il seguente oggetto: "Comunicazione Sostituzioni bando Dote Occupazionale - Cod. Pratica xxxx".

Leggi i dettagli       - [Scarica  .pdf  - 59 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 04 Dicembre 2012
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 772 volte
Letto: 187 volte