Sempre più idee diventano Principi Attivi

Immagine associata al documento: Sempre più idee diventano Principi Attivi Ben 2.384 candidature (+ 6,8%), 6.025 partecipanti (+5,3%), 4,1 milioni di euro disponibili dal Fondo Nazionale Politiche Giovanili per finanziare circa 160 progetti.
Sono questi i numeri del terzo bando Principi Attivi 2012 del progetto Bollenti Spiriti, numeri che lasciano intendere il "successo di un programma simile destinato ai giovani pugliesi e alle loro idee innovative".

A presentare i dati, questa mattina, nella sala Giunta della Regione Puglia, l'assessore alle Politiche Giovanili, Nicola Fraioianni. Il bando 2012 è stato presentato il primo giugno durante il Bollenti Spiriti Camp 2012 a Lecce e la procedura online è rimasta aperta dal 25 giugno al 23 ottobre scorso. In questo periodo, sono stati complessivamente organizzati 67 incontri distribuiti nelle 6 province pugliesi senza alcun costo organizzativo o promozionale per l'amministrazione regionale. La pagina web dedicata ad oggi è stata letta 94.932 volte.
Diversamente dalle precedenti edizioni, il bando 2012 prevedeva come unica modalità di presentazione delle candidature, una procedura online. Alla scadenza del concorso il numero delle domande inviate sulla piattaforma sono state 2.384 (con 6025 partecipanti), quelle non convalidate dagli utenti 226, e quelle eliminate dal centro servizi 89. Secondo le macroaree di competenza, 929 sono state e domande di partecipazione inerenti la valorizzazione del territorio, 648 conoscenza e innovazione, 807 società e cittadinanza attiva. Provenienza delle condidature: 871 dal Barese, 219 dalla Bat, 181 dal Brindisino, 279 dal Foggiano, 555 dal Leccese e 279 dalla provincia Jonica.

Il maggior numero delle richieste arriva dalle città capoluogo, con la sola eccezione di Altamura che si conferma una delle località più 'attive'. Nel complesso, risultano pervenute domande di ammissione dall'87% dei 258 comuni pugliesi. Tra i capoluoghi, spicca ovviamente Bari, con 223 domande, seguita da Lecce (121), Taranto (98), Foggia (91), Trani (57), Andria (51), e Brindisi (46). La commissione che procederà alla selezione delle candidature opererà con l'obiettivo di concludere il processo di valutazione, con la conseguente pubblicazione della graduatoria definitiva, entro il 15 febbraio 2013.

Leggi il Report sulla partecipazione al Bando "Principi Attivi 2012"

Da "BariSera.net" del 08 novembre 2012

Leggi l'articolo sul web       -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 09 Novembre 2012
Fonte: BariSera.net
Aree Tematiche: Rassegna Stampa, Sistema Puglia, Formazione
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 21 volte