Gentile e Molendini presentano edizione 2012 della "Notte in Rosa"

Immagine associata al documento: Gentile e Molendini presentano edizione 2012 della "Notte in Rosa" Essere donne ed essere uomini definisce l'identità più profonda di ciascuno; identità non solo individuale, ma anche collettiva. In gradi variabili, determina il posto che ognuno occupa nella società. Ancora oggi però, i posti che toccano alle donne sono spesso in seconda o in terza fila. Spettatrici passive - o scoraggiate, frustrate, ignorate - senza luoghi e modi per esprimere talenti, creatività e sapere. La Notte in Rosa nasce da qui, dalla consapevolezza che è necessario creare e consolidare luoghi reali per la manifestazione di questo enorme potenziale sociale ed economico.
Per comunicare nei dettagli l'iniziativa e illustrare i progressi fatti a livello regionale verso l'affermazione di una cultura realmente inclusiva e di genere, l'Assessorato al Welfare e l'assessorato all'Attuazione del programma, insieme alla Consigliera regionale di Parità e a vari esponenti delle istituzioni regionali e locali, hanno oggi incontrano stampa, associazioni ed enti per la conferenza regionale di presentazione.
L'incontro si è tenuto in Consiglio regionale, nella sala attigua all'Aula Consiliare. Al tavolo dei relatori: l'assessore Elena Gentile, la Consigliera di Parità Serenella Molendini e il sindaco del Comune di Otranto Luciano Cariddi. Questa edizione 2012 si apre forte del successo crescente delle precedenti quattro, tutte ospitate nella bella cornice della città di Otranto. Ma, soprattutto, si apre all'insegna di una grande novità: la notte dedicata all'universo femminile in tutte le sue varie sfaccettature va in tour!

Leggi il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 64 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 12 Luglio 2012
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 265 volte
Letto: 77 volte