Apprendistato: la Giunta ne ha definito i profili

Immagine associata al documento: Apprendistato: la Giunta ne ha definito i profili Conferenza stampa questa mattina degli assessori Gentile e Sasso
Si chiama Apprendistato la nuova partita che il Governo regionale ha deciso di giocare per mettere negli ingranaggi del precariato lavorativo quel granellino di polvere in grado di bloccarli.

Così, hanno detto gli assessori al Welfare, Elena Gentile, ed al diritto allo Studio, Alba Sasso, illustrando ai giornalisti il ddl approvato in Giunta, abbiamo dato contenuti ai diversi profili formativi previsti dal Testo Unico sull'Apprendistato. Per impegni assunti in Conferenza delle Regioni queste ultime avrebbero dovuto esprimersi entro il 25 aprile e da qui, la velocità di uffici ed Esecutivo per approvare il ddl.

Tra le novità di particolare rilievo la Bottega-Scuola ed il Maestro Artigiano: specifiche della nostra Regione che, a giudicare dalle 7.000 domande pervenute per partecipare al bando sull'Apprendistato professionalizzante, potrebbero incontrare fortissimo interesse.

Leggi il documento che spiega passo per passo il provvedimento       - [Scarica  .pdf  - 185 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 26 Aprile 2012
Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 1,684 volte
Letto: 191 volte