"Il lavoro prende forma…. Nelle Province pugliesi". Elena Gentile al seminario di Bari

Immagine associata al documento: "Il lavoro prende forma…. Nelle Province pugliesi". Elena Gentile al seminario di Bari Ultimo appuntamento per la formazione sul Piano Straordinario del lavoro in Puglia, il programma da 340milioni di euro finalizzato a risollevare l'occupazione. Il seminario si svolgerà il 6 dicembre 2011, dalle ore 8,30 alle ore 18,30, a Bari presso l' Assessorato alla Formazione e Lavoro (Via Corigliano - Zona Industriale) e a rappresentare la Regione Puglia ci sarà l'assessore al Welfare Elena Gentile che era presente anche all'appuntamento di Foggia e Bisceglie.
Il programma prevede una nutrita schiera di interventi volti a presentare le caratteristiche del Piano del Lavoro regionale 2011, del portale dedicato al piano per il lavoro, dei bandi attualmente aperti, come dote occupazionale, Progetto ROSA, Tirocini Formativi, Imprese Innovative, Apprendistato professionalizzante, e bandi ed opportunità previste dalla programmazione delle province pugliesi e di Italia Lavoro.

Nel pomeriggio, inoltre, è previsto un intervento di formazione formatori volto ad approfondire tematiche di interesse per l'orientamento/accompagnamento professionale quali le tecniche di ricerca del lavoro, come redigere un curriculum vitae europass, come affrontare un colloquio di lavoro e come avviare un lavoro autonomo o creare un'impresa utilizzando agevolazioni nazionali e regionali.

L'incontro è promosso dalla Regione Puglia, in collaborazione con le sei Province pugliesi e con l'Assistenza tecnica di Italia Lavoro, braccio operativo del ministero del Lavoro per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale; partecipano anche le società regionali InnovaPuglia e Puglia Sviluppo.

"I Nodi per l'Animazione del Piano straordinario per il Lavoro in Puglia - ha dichiarato Elena Gentile - mettono in rete un patrimonio costituito da patronati, sindacati, Caf, scuole, università e Urp, ma anche dalle centinaia di associazioni che ormai da sei anni hanno costruito con il governo regionale un'importantissima alleanza per lo sviluppo dei territori. Grazie a loro intendiamo arrivare ovunque e in modo capillare, per informare le platee più sensibili che fanno più fatica ad accedere alle opportunità del Piano per il Lavoro".       -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 05 Dicembre 2011
Fonte: Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l'Innovazione
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 42 volte