"Il lavoro prende forma…. Nelle Province pugliesi". Loredana Capone al seminario di Lecce

Immagine associata al documento: "Il lavoro prende forma…. Nelle Province pugliesi". Loredana Capone al seminario di Lecce Sarà la vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone ad intervenire al seminario di formazione e informazione sul Piano per il Lavoro in programma il 1 dicembre 2011, dalle 8,30 alle 18,00, alle officine Cantelmo di Lecce. Si tratta del terzo seminario in(formativo) sul Piano del Lavoro organizzato in Puglia.
Il ciclo di appuntamenti, che si intitola "Il lavoro prende forma…. Nelle Province pugliesi", ha l'obiettivo di formare e informare tutti i protagonisti della Rete dei Nodi per l'animazione del Piano per il lavoro perché a loro volta informino e offrano assistenza operativa ai propri utenti sulle numerose opportunità offerte dal Piano straordinario per il lavoro in Puglia.

Una possibilità che Loredana Capone ha voluto rimarcare: "In un momento di crisi così grave in cui le amministrazioni pubbliche non assumono e spesso licenziano i precari e le aziende fanno fatica a rimanere aperte - ha detto - parlare di aumentare il lavoro può sembrare una sfida impossibile. La regione Puglia invece ha voluto provarci e ha varato un piano straordinario per il lavoro che vale 340 milioni di euro e si rivolge ad oltre 52mila destinari. Ad oggi con 23 bandi già lanciati, un successo superiore alle aspettative per la dote occupazionale ed una partecipazione straordinaria al bando Partenariati per l'Innovazione ci permettono di dire che avevamo visto giusto.

L'incontro di oggi serve per diffondere al massimo le informazioni tra tutti coloro che possono aiutarci a comunicare i nostri interventi. Vogliamo aprire centinaia di sportelli sparsi sul territorio che forniscano aiuti e assistenza ai giovani che hanno bisogno di lavoro ma anche di informazioni. E lo stesso vogliamo fare per le imprese, perché sappiano che, se vogliono investire, la Regione le sostiene purché assumano i lavoratori con contratti a tempo indeterminato. Dai sindacati alle associazioni di categoria, dai Gal alle università, alle scuole, un'informazione massiccia che faccia da premessa per un'azione intensa di promozione del lavoro e di valorizzazione del merito e dei curricula. Guai a scoraggiarsi per la crisi, ma aiutare la Puglia ad uscirne: questo è il nostro obiettivo".

Leggi il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 227 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 30 Novembre 2011
Fonte: Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l'Innovazione
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 278 volte
Letto: 63 volte