Isae: fiducia dei consumatori in calo

Immagine associata al documento: Isae: fiducia dei consumatori in calo Nel mese di agosto la fiducia dei consumatori italiani in calo. L''indice destagionalizzato scende da 107,4 a 106,5 sui valori pi bassi dall'aprile 2006. L'indice grezzo passa da 109,1 a 107,8 e quello depurato anche dai fattori erratici da 107,2 a 106,8. La rilevazione stata effettuata nel periodo 1-10 agosto (circa 1550 interviste), e successivamente nei giorni 21-23 agosto (circa 450 interviste); non si registrano peraltro particolari differenze tra il livello dell'indicatore calcolato prima e dopo le turbolenze registrate sui mercati finanziari mondiali nel periodo centrale del mese. L'indice relativo al quadro economico generale sale da 90,6 a 91,3 ma scende da 117 a 115,2 quello riferito alla sola situazione personale degli intervistati; l'indicatore calcolato relativamente ai giudizi sulla situazione corrente scende a 115,4 e quello riguardante le attese a breve termine cala da 98,4 a 97,1.

Aumentano poi i timori relativi all'evoluzione corrente e, soprattutto, attesa dei prezzi, ma recuperano leggermente le intenzioni di acquisto di beni durevoli.

Il peggioramento della fiducia su base nazionale riflette andamenti fortemente differenziati a livello territoriale: l'indice aumenta infatti nel Nord Est (da 108,3 a 110,1) e al Centro (da 107,8 a 109,3), ma scende nel Nord Ovest (da 108,9 a 107,6) e soprattutto nel Mezzogiorno (da 106,5 a 102,6).

Scarica il comunicato Isae con tutti i dettagli e grafici       - [Scarica  .pdf  - 218 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 30 Agosto 2007
Fonte: Isae
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 146 volte
Letto: 53 volte