Parte il 22° intervento del Piano per il lavoro: 16,6 milioni per i dottorati di ricerca

Immagine associata al documento: Parte il 22° intervento del Piano per il lavoro: 16,6 milioni per i dottorati di ricerca Più di 16 milioni di euro per i dottorandi della Puglia. A beneficiarne saranno i vincitori della borsa di studio che non sono stati finanziati due anni fa e l'anno scorso per mancanza di risorse.
L'intervento varato dalla Giunta regionale, è previsto dal Piano straordinario per il lavoro. Si rivolge ai vincitori senza borsa dei percorsi di dottorato del XXV e del XXVI ciclo attivati nelle università pugliesi pubbliche e private riconosciute dall'ordinamento nazionale.

Le borse finanziabili, da ripartire tra gli Atenei pugliesi, sono 346 e saranno liquidate per una, due o tre annualità, compatibilmente con il completamento dei percorsi di dottorato, in ogni caso entro il 30 settembre 2014. L'ammontare delle risorse disponibili è di 16,6milioni. Così salgono a 22 gli interventi del Piano per il Lavoro per un impegno pari a 240,6milioni di euro sui 340 totali.

Leggi il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 71 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 30 Settembre 2011
Fonte: Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l'Innovazione
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 450 volte
Letto: 97 volte