I Numeri del Sud

Immagine associata al documento: I Numeri del Sud Il Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero per lo Sviluppo Economico ha pubblicato il bollettino telematico "Numeri del Sud" del mese di luglio 2007, predisposto dall'UnitÓ di Valutazione degli investimenti pubblici. Disporre di indicatori territoriali Ŕ particolarmente necessario per il Sud, area in cui si Ŕ scelto di concentrare un impegno finanziario aggiuntivo di risorse.

Gli indicatori territoriali contribuiscono a identificare meglio le prioritÓ e a verificare ex post se l'azione pubblica intrapresa ha effettivamente migliorato il contesto. Altrettanto importante Ŕ agevolare l'accesso a questi dati per tutti i potenziali utilizzatori e offrire spunti di riflessione sugli andamenti, nel tempo e nello spazio, di un insieme ampio di variabili. A questi obiettivi si rivolge il bollettino "Numeri del Sud".

Le statistiche utilizzate provengono interamente dalla Banca Dati indicatori regionali per la valutazione delle politiche di sviluppo, prodotta dall'ISTAT nel quadro della Convenzione DPS-ISTAT "Informazione statistica territoriale e settoriale per le politiche strutturali 2001-2008", del Quadro Comunitario di Sostegno 2000-2006 finanziata dalla misura 1.3 del PON "Assistenza tecnica e azioni di sistema".

La banca dati indicatori regionali per la valutazione delle politiche di sviluppo offre ad oggi 124 indicatori per regione, macro-regione e totale Italia, organizzati per ambiti tematici prioritari, classificati secondo gli assi di intervento del Quadro Comunitario di Sostegno 2000-2006 per le Regioni Obiettivo 1.

Il bollettino Ŕ composto da quattro sezioni: nella prima, NovitÓ, si segnalano i nuovi indicatori divenuti disponibili dall'ultimo aggiornamento, l'attivazione di indagini specifiche per l'arricchimento della banca dati, le eventuali modifiche nella definizione, costruzione o scelta degli indicatori. In Temi prioritari si fornisce una rassegna, per alcuni temi, delle informazioni contenute nella banca dati indicatori per la valutazione delle politiche di sviluppo. La terza sezione, Variabili di rottura, segue l'andamento delle variabili a seguito della disponibilitÓ di nuove osservazioni. La sezione Sintesi delle informazioni, infine, fornisce un estratto dei contenuti della banca dati di indicatori regionali.

Per commenti e chiarimenti Ŕ possibile scrivere a numeridelsud@tesoro.it

Per approfondire consulata il documento.       -          
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 27 Luglio 2007
Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 110 volte