Istat: Commercio al dettaglio

Immagine associata al documento: Istat: Commercio al dettaglio A giugno 2011 l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) è diminuito, rispetto a maggio 2011, dello 0,2%. Nella media del trimestre aprile-giugno 2011, l'indice ha registrato, rispetto ai tre mesi precedenti, una variazione negativa dello 0,1%.
Nel confronto con maggio 2011, le vendite di prodotti alimentari registrano una variazione nulla e quelle di prodotti non alimentari diminuiscono dello 0,3%.
Rispetto a giugno 2010, l'indice grezzo del totale delle vendite segna un calo dell'1,2%, le vendite di prodotti alimentari registrano una variazione nulla e quelle di prodotti non alimentari diminuiscono dell'1,8%.
Nel confronto con il mese di giugno 2010 si registra una riduzione dello 0,3% per le vendite della grande distribuzione e dell'1,9% per quelle delle imprese operanti su piccole superfici.
Nei primi sei mesi del 2011, rispetto allo stesso periodo del 2010, l'indice grezzo diminuisce dello 0,4%. Le vendite di prodotti alimentari presentano una variazione positiva dello 0,2% e quelle di prodotti non alimentari una diminuzione dello 0,7%.

Consulta il Documento       - [Scarica  .pdf  - 244 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 30 Agosto 2011
Siti web di Riferimento: Istat
Fonte: Istat-Istituto Nazionale di Statistica
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 148 volte
Letto: 61 volte