Manpower, le occupate vogliono più carriera e responsabilità

Immagine associata al documento: Manpower, le occupate vogliono più carriera e responsabilità Ha raggiunto presto l'indipendenza economica, sa conciliare al meglio le esigenze familiari con quelle professionali, non si sente discriminata, la metà non fa figli perché non li vuole, l'unica cosa che vorrebbe (per il 51,5%) è fare carriera quanto i colleghi maschi e più responsabilità (per il 24,3%).
Ecco la fotografia al femminile dell'Italia che lavora, realizzata da Manpower Italia nel maggio 2007.

L'inchiesta, che ha raccolto il punto di vista di un campione di 250 tra dirigenti, quadri, impiegate e operaie, dipinge una donna votata al lavoro, ma ancora poco riconosciuta nei posti di comando. E la maternità è un 'dettaglio' che riguarda, senza grosse lamentele, solo il 45% di queste macchine da guerra.
Stefano Scabbio, presidente di Manpower Italia, parla dei dati come di "un segnale importante per la nostra economia, perché mostrano per la prima volta un Paese che sta cambiando". "Un'Italia dove le donne stanno conquistando i riconoscimenti professionali che meritano - afferma Scabbio - dimostrando di essere elemento portante della forza lavoro nazionale. Manpower riconosce in questi dati i propri obiettivi e la propria realtà aziendale, dove le donne ricoprono più di un terzo delle cariche direttive e costituiscono l'81% delle risorse impiegate".       - [Scarica  .pdf  - 37 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 27 Luglio 2007
Fonte: LabItalia
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 238 volte
Letto: 95 volte