Piano per il Lavoro. Al via il bando per le TIC nelle Pmi

Immagine associata al documento: Piano per il Lavoro. Al via il bando per le TIC nelle Pmi Parte il dodicesimo intervento del Piano straordinario per il Lavoro in Puglia. Si tratta del bando per la diffusione delle Tecnologie dell'Informazione e Comunicazione (TIC) nelle piccole e medie imprese (Pmi) che mette in campo quasi 6,6 milioni di euro (per la precisione 6.599.278,93) per favorire l'utilizzo delle tecnologie informatiche nelle singole aziende e nei raggruppamenti di Pmi.
L'intervento favorisce fortemente l'assunzione di personale attribuendo una premialitÓ di 5 punti per ogni nuovo assunto, al quale dovrÓ essere garantito un contratto di lavoro per un periodo minimo di due anni. La premialitÓ nella valutazione del progetto pu˛ raggiungere la quota record di 30 punti per cinque nuovi occupati.

Il bando Ŕ uscito sul bollettino ufficiale di oggi, 28 luglio 2011, e sarÓ attivo on-line dal 24 ottobre 2011 a cominciare dalle 15,00 e fino alla stessa ora del 7 novembre 2011.
Con questo intervento salgono quindi a 12 le azioni del Piano per il Lavoro mentre le risorse giÓ impegnate fino ad oggi arrivano ad oltre 125milioni 490mila euro su un totale di interventi pari a 340miloni di euro.

Leggi il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 79 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 28 Luglio 2011
Fonte: Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l'Innovazione
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 1,710 volte
Letto: 109 volte