Associazionismo familiare, ecco la graduatoria

Immagine associata al documento: Associazionismo familiare, ecco la graduatoria Era stato pubblicato lo scorso anno l'avviso per la progettazione di interventi per l'associazionismo familiare con l'intento di promuovere l'uso del tempo per fini solidaristici (linea I dell'avviso regionale), di promuovere esperienze di consumo critico e solidale (linea II), di promuovere interventi per favorire la cura parentale soprattutto nei confronti delle famiglie con a carico persone disabili e di favorire la responsabilitā sociale di impresa.
Il programma regionale ha finanziato in totale 96 progetti su tutto il territorio regionale. Per la creazione di Banche del tempo sono stati finanziati 16 progetti per un totale complessivo di 294m ila euro. Sono 21 invece i progetti finanziati per la creazione di GAS (Gruppi per il consumo critico e solidale) per un totale di quasi 358mila euro. Vanno alla connettivitā sociale per favorire le pratiche di inclusione delle persone disabili 2,4 milioni di euro per 49 progetti in totale finanziati.
Sono 10 invece i progetti finanziati per favorire la responsabilitā sociale di impresa nelle organizzazioni di volontariato, per un ammontare complessivo di quasi 300mila euro.
"Stiamo erogando 3,3 milioni di euro ad associazioni di volontariato, di promozione sociale, organizzazioni sindacali, associazioni di consumatori, cooperative sociali, fondazioni, Ipab etc. - commenta soddisfatta l'assessore regionale al welfare Elena Gentile. E l'obiettivo č davvero alto. La chiave di volta di questa impostazione strategica sono politiche sociali solidali che ripensano profondamente l'impostazione soltanto prestazionistica delle risposte e che si fondano su una forte valorizzazione della sussidiarietā attiva e partecipata, ovvero sulla partecipazione attiva di tutti i soggetti dello sviluppo locale".       -          
 
Data Pubblicazione sul portale: 28 Marzo 2011
Fonte: Puglia Sociale - Assessorato al Welfare Regione Puglia
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 78 volte