Pubblicata la graduatoria del bando TIC. Programmati investimenti per più di 8milioni di euro

Immagine associata al documento: Pubblicata la graduatoria del bando TIC. Programmati investimenti per più di 8milioni di euro L'infotelematica entra nella piccola imprenditoria pugliese. La novità riguarda 88 imprese che si sono aggiudicate gli aiuti del bando per la diffusione delle Tecnologie dell'Informazione e Comunicazione (TIC). Riunite in reti, queste aziende hanno presentato progetti che renderanno più semplice e più efficace il loro lavoro grazie alle TIC. Un aspetto importante, quello della rete, se si pensa che il bando si rivolgeva principalmente ai distretti produttivi che, in quanto aggregazioni, hanno nella propria genesi la logica cooperativa della rete.

Nei 12 programmi valutati positivamente dalla Regione (sui 17 pervenuti) ad emergere è un'idea gestionale innovativa che affida alle tecnologie informatiche i contatti con il cliente e la gestione dei punti vendita, gli ordini e il magazzino, la contabilità e il marketing, l'archiviazione e la logistica.
Le imprese hanno programmato più di 8 milioni di investimenti per interventi nei quali a dominare è la filosofia della cooperazione e della collaborazione tra aziende. Il bando che si intitola "Aiuti alla diffusione delle Tecnologie dell'Informazione e Comunicazione nelle reti di PMI" agevola infatti i progetti di innovazione aziendale attraverso le TIC a condizione che le imprese facciano gruppo.
Le 88 imprese l'hanno fatto costituendo 12 reti alle quali corrispondono altrettanti progetti per tecnologie infotelematiche, collegati ai distretti produttivi.

Leggi il Comunicato Stampa       - [Scarica  .pdf  - 46 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Riferimenti (ALT+"D")
Data Pubblicazione sul portale: 02 Febbraio 2011
Fonte: Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l'Innovazione
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Scaricato: 1,054 volte
Letto: 167 volte