Better Regulation and Cutting of Administrative Burdens in Europe - Prospects for SMEs

  In data 15 maggio 2007 la Rappresentanza del Lander di Baviera di Bruxelles ha organizzato un seminario tematico sulla "Better Regulation" con particolare attenzione al taglio delle spese amministrative a carico delle PMI europee.
Da segnalare, l'intervento del Commissario Europeo all'Industria, GŘnther Verheugen, il quale ha presentato i motivi del suo programma di semplificazione a livello comunitario, cosi come giÓ presentati nella Comunicazione del 24 gennaio 2007.
Il 90% delle PMI europee [23 milioni circa] impiega meno di 10 lavoratori. I costi dovuti ad obblighi burocratici, imposti dalla normativa comunitaria, rappresentano circa il 3.5% del PIL europeo. Obiettivo principale della Commissione Europea Ŕ quello di ridurli, entro il 2012, del 25% per un conseguente impatto sulla crescita economica pari all'1.5% dello stesso PIL.
L'opera di semplificazione, in linea con l'Agenda di Lisbona, avrÓ luogo anche per mezzo di una consistente codificazione delle normative vigenti, al fine di conseguire una significativa agevolazione per le PMI.       - [Scarica  .pdf  - 424 Kb][Apri   .pdf ]       
 
Data Pubblicazione sul portale: 23 Maggio 2007
Fonte: Ufficio della Regione Puglia di Bruxelles
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Sportello Europa
Redazione: Redazione Uffici Bruxelles
Scaricato: 106 volte
Letto: 49 volte