Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese - Regione Puglia - Area Politiche per lo Sviluppo il Lavoro e l'Innovazione

"Mai più complici", Cicolella aderisce alla mobilitazione contro i femminicidi

Immagine associata al documento: "Dobbiamo sovvertire un modello valoriale drammaticamente radicato"
La presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Puglia aderisce all'appello "Mai più complici", lanciato dal movimento "Se non ora quando" per sensibilizzare l'opinione sul tragico fenomeno dei femminicidi.

"La quantità e la qualità dei delitti e delle violenze commesse ai danni delle donne è impressionante - commenta Rosa Cicolella - a testimonianza di quanto sia drammaticamente radicato nella cultura maschile il principio del dominio e, nei casi peggiori, della sopraffazione.
Nel Sud dell'Italia ciò ancora più vero anche in ragione di una più evidente marginalità sociale delle donne anche a causa della pratica assenza di opportunità di emancipazione: dal lavoro alla cultura, dalla politica all'agire sociale. E' un modello valoriale quello che, insieme agli uomini, dobbiamo sovvertire e non per sostituirlo con la supremazia femminile - conclude Cicolella - ma per fare emergere la complementarietà necessaria delle diversità di genere".

Comunicato Stampa del 02 maggio 2012
Presidente Commissione Pari Opportunità           
 

Data Pubblicazione sul portale: 02 Maggio 2012
Aree Tematiche: Sistema Puglia
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 172 volte