Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese - Regione Puglia - Area Politiche per lo Sviluppo il Lavoro e l'Innovazione

La strategia regionale per l'inclusione sociale attiva - I cantieri di Cittadinanza in Puglia

Immagine associata al documento: La strategia regionale per l'inclusione sociale attiva - I cantieri di Cittadinanza in Puglia

Promuovere politiche integrate che, mettendo al centro il lavoro e la dignità delle persone, possano investire sulle risorse delle persone e dei rispettivi nuclei familiari, riconoscendo loro opportunità di accesso ai percorsi formativi e al mondo del lavoro per accrescere il pronostico di occupabilità dei soggetti svantaggiati, anche in relazione a un sistema produttivo capace di fare leva anche sulla responsabilità sociale oltre che su processi di riorganizzazione e innovazione, nonchè per rendere accessibili i servizi alle persone connessi agli obiettivi di conciliazione e di qualità della vita che favoriscano l'inclusione sociale.

Solo in presenza di un contesto di policy così articolato, le misure di sostegno economico al reddito non si configurano come politiche passive e si evita la cosiddetta "trappola della povertà".
Su questo piano stanno lavorando di concerto gli Assessorati al Lavoro e al Welfare della Regione Puglia.
I principali strumenti di attuazione della strategia regionale per l'inclusione sociale attiva si chiamano LAVORO MINIMO DI CITTADINANZA e CANTIERI DI CITTADINANZA e la loro implementazione prende il via tra il 16 marzo 2015, data di avvio della presentazione delle manifestazioni di interesse ad ospitare Cantieri di cittadinanza, e il 20 aprile 2015, data di avvio per la presentazione delle domande di accesso al Lavoro o ai Cantieri da parte dei cittadini.

Questa piattaforma costituisce il luogo virtuale in cui tutti gli interessati potranno leggere e scaricare informazioni e documenti, porre quesiti, visionare gli Avvisi pubblici e seguire la procedura telematica per la candidatura on line.

E intanto prende avvio da mercoledì 4 marzo il piano di incontri territoriali per la presentazione delle due misure regionali a tutti i Comuni pugliesi, alle strutture tecniche degli Uffici di Piano Sociale e ai referenti dei Centri Provinciali per l'Impiego, che si svilupperà con il seguente calendario:
  • mercoledì 4 marzo 2015, ore 9.30 - incontro per i Comuni della provincia di Bari, a Bari presso la Fiera del Levante
  • mercoledì 4 marzo 2015, ore 16.30 - incontro per i Comuni della provincia Barletta-Andria-Trani, a Barletta presso il Castello
  • giovedì 5 marzo 2015, ore 16.00 - incontro per i Comuni della provincia di Foggia, a Foggia presso Palazzo Dogana
  • lunedì 9 marzo 2015, ore 10.00 - incontro per i Comuni della provincia di Taranto, a Taranto
  • lunedì 9 marzo 2015, ore 15.30 - incontro per i Comuni della provincia di Brindisi, a Brindisi presso Palazzo Nervegna
  • mercoledì 11 marzo 2015, ore 16.00 - incontro per i Comuni della provincia di Lecce, a Tricase.
Per approfondire questo argomenti, sono scaricabili le slides ufficiali di illustrazione dal seguente link.         
 
Riferimenti (ALT+"D")
   
Documenti: Slides per inclusione attiva e presentazione CANTIERI e LAVORO MINIMO

Data Pubblicazione sul portale: 19 Febbraio 2015
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Politiche per lo Sviluppo
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 287 volte