Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese della Regione Puglia

> > > Se non vedi correttamente la pagina segui questo Link

Sistema Puglia - Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese - Regione Puglia - Assessorato allo Sviluppo Economico

Newsletter Sistema Puglia Num. 108 di Ottobre 2009

Maggiori investimenti energetici per rilanciare l'economia europea

Immagine associata al documento: Lunedì 5 ottobre, la commissione per i bilanci del Parlamento europeo ha trovato un accordo sull'aspetto "progetti nel settore dell'energia per stimolare il rilancio economico" del progetto di bilancio per l'esercizio 2010. Ha adottato tre emendamenti a favore dello stanziamento di fondi supplementari per un importo di 1,5 miliardi di euro in stanziamenti di pagamento e 1,98 miliardi di euro in stanziamento d'impegno per il piano di rilancio.

In stanziamenti di pagamento, la ripartizione proposta dalla commissione per i bilanci è la seguente:
- 800 milioni per le reti dell'energia;
- 250 milioni di euro per la cattura e lo stoccaggio; del carbonio
- 450 milioni di euro per la rete europea di turbine eoliche in mare.

La commissione per i bilanci chiede una revisione del quadro finanziario, ai sensi degli articoli 21 a 23 dell'accordo interistituzionale del 17 maggio 2006, tra il PE, la Commissione e il Consiglio, sulla disciplina di bilancio e la buona amministrazione finanziaria. La commissione per i bilanci ritiene in sostanza che l'accordo di finanziamento sulla seconda fase del piano di rilancio [la prima è stata realizzata attraverso il bilancio 2009] non debba rimettere in discussione i pacchetti finanziari dei programmi adottati in codecisione e che occorra rimanere prudenti qualora si dovesse ricorrere ai margini disponibili in una rubrica specifica. Non si potrà raggiungere un accordo su questo dossier prima della seconda lettura del Consiglio, il 19 novembre. Giovedì 22 ottobre, la commissione per i bilanci concluderà i lavori approvando il progetto di risoluzione che accompagna gli emendamenti al bilancio. Il PE voterà in prima lettura sul progetto di bilancio 2010 giovedì 22 ottobre, a Strasburgo, dopo un dibattito in seduta plenaria martedì 20 ottobre.           
 
Pubblicato nella pagina: Sistema Puglia - home

Data Pubblicazione sul portale: 08 Ottobre 2009
Fonte: Agence Europe - Bollettino quotidiano dell'Unione Europea
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Sportello Europa
Redazione: Redazione Uffici Bruxelles
Letto: 78 volte