Scheda Aiuti alla diffusione delle tecnologie dell'informazione e comunicazione nelle PMI

Parole chiavi
Obiettivi
L'intervento punta alla diffusione delle Tecnologie dell'Informazione e Comunicazione (TIC) nelle operazioni produttive e gestionali delle PMI, attraverso l'acquisizione di beni e servizi di consulenza specialistica, con particolare riferimento ai servizi digitali avanzati.

Destinatari
Piccole e medie Imprese (PMI) in forma singola o in raggruppamento

Beneficiari delle risorse
Il target dell'intervento riguarda due diverse tipologie di soggetti: PMI singole o: Modalità di attuazione
Avviso pubblico e pubblicazione delle graduatorie di merito

Settori ammissibili
Tutti, ad eccezione di quelli espressamente esclusi dal regime di aiuto applicati

Fonte di finanziamento
P.O. FESR - Asse I - Promozione, valorizzazione e diffusione della ricerca e dell'innovazione per la competitività.

Risorse disponibili
6.599.278,93 euro

Numero destinatari potenziali
almeno 88 PMI (max € 75.000,00 per impresa ed € 400.000 per raggruppamento). -
Data Pubblicazione sul portale: 25 Luglio 2011
Aree Tematiche: Sistema Puglia, Piano Straordinario per il Lavoro
Redazione: Redazione Sistema Puglia
Letto: 63 volte